Da Sapere

pubblicato il 18 luglio 2017

Dossier Auto e Salute

Asma e allergie d'estate, 3 dritte per chi guida

Un temporale improvviso o altri fattori possono scatenare una crisi che con qualche dritta non crea allarmi

Asma e allergie d'estate, 3 dritte per chi guida

È vero che le temperature sono tornate in linea con le medie stagionali e che vivremo un po’ in tutta Italia un caldo estivo senza eccessi grazie alla breve ricomparsa dell’Anticiclone delle Azzorre, però un temporale estivo può sempre essere in agguato e per questi giorni sono previsti acquazzoni sulle Alpi. Al di là dei problemi di sicurezza stradale (gli spazi di frenata si allungano con la strada bagnata e la visibilità è compromessa, qui vi diamo 3 dritte per evitare incidenti), ci sono anche possibili guai per la salute: bel fastidio se si deve guidare. Parliamo della crisi d’asma in auto, che può ovviamente colpire sia il guidatore sia i passeggeri, con particolare attenzione a bimbi e anziani che magari trasportiamo durante l’esodo estivo in macchina. Colpendo in particolare chi ha un’allergia ai pollini, che ormai si protraggono sino a ottobre.

Tris di scudi

#1 Ambienti chiusi e controllati. Come ricorda il ministero della Salute, l’asma da temporale è causata dalla dispersione di particelle allergeniche respirabili. Nelle prime fasi di un temporale, i granuli pollinici rilasciano nell'atmosfera parte del loro contenuto: si tratta di particelle inalabili del diametro di pochi micron in grado di veicolare allergeni, come granuli di amido e altri componenti. Probabilmente, in futuro, si assisterà a un aumento dell'intensità e della frequenza di forti precipitazioni, come i temporali; è prevedibile che ciò si associ a un aumento del numero e della gravità degli attacchi di asma negli adulti e nei bambini. Pertanto, è opportuno che, durante le stagioni polliniche, le persone affette da allergopatia respiratoria da pollini evitino di stare all’aperto nelle fasi iniziali di un temporale. Morale: se dovete fare un viaggio in auto, prima di salire a bordo meglio stare in casa, o comunque in un luogo riparato. Che potrebbe comunque essere lo stesso abitacolo della vettura. almeno durante la prima ora del temporale.

#2. Ridurre i rischi. Ecco la seconda ipotesi: soffrite di allergie, è in atto un temporale estivo e non potete stare al chiuso a casa o altrove durante la prima ora. Evitate allora le inspirazioni profonde coprendo la bocca e il naso con un fazzoletto; insomma, cercate di portare nell’organismo la minima quantità di aria possibile, filtrata dal fazzoletto. Perché, evidenzia il ministero, è importante tener presente un aspetto: l’asma bronchiale che insorge nei soggetti allergici in corso di temporali durante le stagioni polliniche può essere anche pesante.

#3. Come intervenire. Se non c’è modo di proteggersi dal temporale estivo e voi o un passeggero subite un attacco di una crisi d’asma, praticate la terapia antiasmatica di emergenza secondo le indicazioni del medico curante e/o specialista. In caso di notevole peggioramento della sintomatologia è opportuno recarsi con urgenza a un pronto soccorso o chiamare il 118, dal momento che sono stati osservati casi di crisi asmatiche gravi e anche decessi per asma in soggetti non trattati tempestivamente in pronto soccorso.

Parietaria, nemico tremendo

Chi ne è allergico lo sa bene: un’erba altamente irritante è la parietaria, una urticacea che cresce un po’ ovunque, soprattutto in Italia meridionale. Ha un lunghissimo periodo di fioritura che va in genere da marzo a luglio e da settembre a fine ottobre. Potere allergenico hanno anche le composite, che impollinano durante la stagione tardo-estiva autunnale: l’assenzio e l’ambrosia. Quest’ultima, introdotta in Italia dagli USA, è un’erba infestante che cresce in prati asciutti e soleggiati, lungo gli argini dei fiumi, sui margini delle strade e in genere nei terreni abbandonati.

Autore: Redazione

Tag: Da Sapere , salute


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 17
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 15
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 23
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top