Suzuki

Suzuki S-Cross

• compatte

• SUV e Crossover

• 5 porte

• 2016

Vai al Listino
  • Suzuki S-Cross restyling 2016
  • Suzuki S-Cross restyling 2016
  • Suzuki S-Cross restyling 2016
  • Suzuki S-Cross restyling 2016
  • Suzuki S-Cross restyling 2016
  • Suzuki S-Cross restyling 2016

Tipologia

  • EXTRALUSSO
  • PREMIUM
  • NORMALE
  • LOWCOST

Sportività

  • HYPERCAR
  • SUPERCAR
  • SPORTIVA
  • NORMALE

La Suzuki S-Cross è una SUVvettina che, col restyling 2016, guadagna un look più personale, restando comunque pratica e spaziosa. E c'è anche 4x4. Lunga 430 cm, è una SUV compatta con 5 posti con un bagagliaio da 430 litri. Davanti, imponente la griglia verticale cromata, col cofano motore a doppia nervatura, e fari con luci diurne a LED. Il sistema multimediale con schermo touch da 7 pollici è intuitivo, grazie all’integrazione con gli smartphone iOS e Android. Dotazione di sicurezza ricca: di serie su tutte 7 airbag, climatizzatore automatico, regolatore di velocità, ma pure Bluetooth, presa Usb e specchietti regolabili elettricamente. Prezioso il cruise control adattativo con funzione di frenata. E poi, in base agli allestimenti (Easy, Cool e Top), si possono avere in più telecamera posteriore, navigatore, sensori di parcheggio, sedili riscaldabili e sistema keyless.

Perché comprarla

Buono il rapporto qualità/prezzo. Suzuki propone una garanzia di 3 anni/100.000 km con assistenza stradale h24 e una serie di controlli gratuiti per i primi 3 anni. Ampio il ventaglio di scelte, così da fare il modello “su misura”. Tre motori in gamma: 1.6 turbodiesel da 120 CV, più 2 Boosterjet turbo a benzina (anche a trazione integrale), il 1.0 da 111 CV (abbinato solo alla trazione anteriore 2WD) e il 1.4 da 140 (pure 4x4).

Perché non comprarla

La mascherina davanti, così vistosa, può non piacere: specie al primo impatto potrebbe apparire “barocca”. In retromarcia, si vede poco attraverso il lunotto piccolo. Assolutamente necessari i sensori di parcheggio, però da pagare a parte: peccato. Solo per quanto riguarda il 1.0, la quinta è lunga: nelle situazioni critiche, meglio usare la quarta.

Quale scegliere

Per chi vuole la trazione 4x4, quella di Suzuki è una garanzia. Il 1.4 Boosterjet da 140 CV, con iniezione diretta di benzina, ha una percorrenza media dichiarata di 17,9 km/l, a fronte di prestazioni brillanti e una spinta sempre pronta. Invece, per macinare tanti chilometri, la 4WD a gasolio. Divertente il cambio automatico a doppia frizione con 6 rapporti e leve al volante.

Listino Suzuki S-Cross

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.6 DDiS 2WD COOL S&S anteriore diesel 120 1.6 5 € 24.190

LISTINO

1.4 BOOSTERJET 4WD ALLGRIP COOL S&S 4x4 benzina 140 1.4 5 € 24.490

LISTINO

1.4 BOOSTERJET 4WD ALLGRIP COOL A/T S&S 4x4 benzina 140 1.4 5 € 25.990

LISTINO

1.6 DDiS 4WD All Grip DCT Cool S&S 4x4 diesel 120 1.6 5 € 28.090

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Anno2013 (restyling del 2016)
AlimentazioneBenzinaDieselGPLMetano
Motore
Crash test
n.d.
Adulti
n.d.
Bambini
n.d.
Pedoni
n.d.
Safety assist
n.d.
Suzuki S-Cross, l’età della ragione

Test 21 luglio 2016

Suzuki S-Cross, l’età della ragione

Pratica e razionale, la SUVettina giapponese convince per il look più personale e i motori a benzina aggiornati

Archivio Magazine Suzuki S-Cross

Top