Seat

Seat Leon SC

• compatte

• 2 volumi

• 3 porte

• 2017

Vai al Listino
  • Seat Leon SC restyling 2017
  • Seat Leon SC restyling 2017
  • Seat Leon SC restyling 2017
  • Seat Leon SC restyling 2017
  • Seat Leon SC restyling 2017
  • Seat Leon SC restyling 2017

Tipologia

  • EXTRALUSSO
  • PREMIUM
  • NORMALE
  • LOWCOST

Sportività

  • HYPERCAR
  • SUPERCAR
  • SPORTIVA
  • NORMALE

È la Seat Leon a 3 porte anziché a 5, col passo più corto di 3,5 cm per favorire la sportività. Una quasi coupé divertente da guidare, anche in curva, grazie allo sterzo preciso. La sigla SC sta per Sport Coupé e, in effetti, l’auto mantiene la promessa. Lunga 424 cm, è una 5 posti comoda per 4 (chi sta in mezzo dietro viaggia sacrificato), con una notevole capacità del bagagliaio: da 380 a 1.150 litri. Posto guida ok sotto il profilo ergonomico (ancora più profilati i sedili rispetto alla versione a 5 porte), con una plancia dallo stile minimal. Elevata la qualità dei materiali e degli assemblaggi. Facile da guidare e confortevole, ti spinge a premere sull’acceleratore per sentire il piacere di stare al volante, per via di sospensioni rigide il giusto e delle reazioni prevedibili in ogni situazione. Se poi non si è sazi di aggressività, la Cupra sa regalare emozioni più forti.

Perché comprarla

Le doti stradali della Seat Leon SC sono indiscutibili: stare alla guida diventa gratificante e un viaggio si trasforma in una piacevole esperienza, specie su strade con parecchie curve. Sportività che non va a discapito della comodità e dello spazio interno: l’abitacolo, poi, è pieno di pratici vani. In più, bagagliaio ampliabile grazie allo schienale frazionato.

Perché non comprarla

Se si deve viaggiare in 5, il quinto passeggero al centro del divano se la vedrà brutta: poco spazio. E con quel lunotto così inclinato, percepire le dimensioni in retromarcia non è una passeggiata. A livello di design, non convince la forma del tetto all’altezza del lunotto (diversa da quella della Seat Leon a 5 porte, più equilibrata).

Quale scegliere

Come rapporto qualità/prezzo, e per non spendere troppo alla pompa, la prima scelta è il motore a gasolio 2.0 TDI CR 184 CV FR (anche con cambio DSG). In subordine, il diesel da 150 CV o il motore a benzina, sempre da 150 CV. Il massimo, per chi non si fa tanti problemi di spesa, è il 2.0 TSI 290 CV Cupra DSG: pepatissima, davvero gustosa da guidare.

Listino Seat Leon

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo

 

Anno2013 (restyling del 2017)
AlimentazioneBenzinaDieselGPLMetano
Motore
Crash test
n.d.
Adulti
n.d.
Bambini
n.d.
Pedoni
n.d.
Safety assist
n.d.
Top