Mercedes-Benz

Mercedes-Benz AMG GT

• Premium

• Supercar

• sportive

• coupé

• 2 porte

• 2017

Vai al Listino
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017
  • Mercedes-AMG GT S Coupé restyling 2017

Tipologia

  • EXTRALUSSO
  • PREMIUM
  • NORMALE
  • LOWCOST

Sportività

  • HYPERCAR
  • SUPERCAR
  • SPORTIVA
  • NORMALE

L'erede della SLS abbandona le ali di gabbiano ma vanta una gamma ricca di motorizzazioni, tutte all'insegna della sportività su quattro ruote. AMG GT, GT S e GT C. Sono tre (senza contare l'estrema GT R) le versioni della coupé di Affalterbach, ognuna caratterizzata da un'anima ben definita. Hanno, rispettivamente, 476 CV, 522 CV e 557 CV e la S ha anche le quattro ruote sterzanti. Per il resto, condividono il look da gran turismo con il cofano molto lungo e l'abitacolo appoggiato sull'asse posteriore. Il frontale, con il restyling di inizio 2017, ha guadagnato la griglia “Panamericana” molto aggressiva già vista sulla AMG GT R. Minimi i cambiamenti al posteriore, compatto e filante. Trasuda sportività. Dentro i due occupanti sono avvolti da sedili sportivi e da un abitacolo lussuoso realizzato con materiali di prima qualità.

Perché comprarla

La AMG GT è una sportiva pura ma non è troppo impegnativa da guidare, grazie allo sterzo idraulico molto preciso e alla coppia sempre disponibile che spinge forte in ogni situazione. Eccezionale il sound del 4.0 V8 biturbo. Il look è di quelli che lasciano a bocca aperta e dentro sembra un’astronave: bel design, tanta tecnologia e ottime rifiniture.

Perché non comprarla

Rispetto alla Porsche 911, la AMG GT soffre un po’ dal punto di vista della praticità. In più, cosa che non a tutti fa piacere, non passa mai inosservata e attira molte attenzioni. Per sfruttarla davvero bisogna portarla in pista. La dotazione di serie è buona ma per arricchirla come merita il prezzo può crescere di varie decine di migliaia di euro.

Quale scegliere

La versione d’ingresso, la AMG GT, non soffre di complessi d’inferiorità. Con la GT S, però, si supera la soglia dei 500 CV e ha una dotazione di serie molto più ricca: ha gli ammortizzatori regolabili e gli scarichi Performance AMG e si possono avere anche le quattro ruote sterzanti. Tanti i pacchetti tra cui scegliere per le personalizzazioni.

Listino Mercedes-Benz AMG GT

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo

 

Anno2014 (restyling del 2017)
AlimentazioneBenzinaDieselGPLMetano
Motore
Crash test
n.d.
Adulti
n.d.
Bambini
n.d.
Pedoni
n.d.
Safety assist
n.d.
Mercedes-AMG GT Coupé, è tempo di restyling

Novità 9 gennaio 2017

Mercedes-AMG GT Coupé, è tempo di restyling

La griglia "Panamericana" ha lati spioventi e 15 barre verticali cromate. Le potenze arrivano a 522 CV

Archivio Magazine Mercedes-Benz AMG GT

Top