dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 ottobre 2009

L'Olanda avrà un “E-Team”

In arrivo un gruppo di esperti guidati da Mitsubishi per promuovere l'auto elettrica

L'Olanda avrà un “E-Team”
Galleria fotografica - Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIRGalleria fotografica - Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 1
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 2
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 3
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 4
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 5
  • Mitsubishi i MiEV concept e i-Miev SPORT AIR - anteprima 6

Il governo olandese accelera sull'auto elettrica. Il Primo Ministro, Jan Peter Balkenende, ha incontrato il Presidente della Mitsubishi Motors Corporation (MMC), Osamu Masuko, per discutere di un'alleanza politico-industriale che traghetti i Paesi Bassi verso la mobilità a impatto zero.

Per dare maggiore impulso al programma governativo che promuove lo sviluppo di veicoli elettrici (EV), l'esecutivo olandese vuole mettere in campo un vero e proprio "E-Team", ovvero un gruppo di esperti che ne esplori tutti i risvolti.

A supportarlo sarà proprio la Mitsubishi Motors Corporation che ha già firmato dei memorandum d'intesa simili con altri stati, come il Principato di Monaco, l'Islanda e Hong Kong. Protagonista della sperimentazione sarà anche qui il prototipo i-MiEV, che l'Ambasciata d'Olanda presso il Giappone ha già ricevuto in dono dal costruttore del Sol Levante.

Autore:

Tag: Mercato , Mitsubishi , auto elettrica


Top