dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 ottobre 2009

Il "Diavolo Rossonero" guida un'Audi

A giocatori e dirigenza l'imbarazzo della scelta tra 60 vetture

Il "Diavolo Rossonero" guida un'Audi
Galleria fotografica -  La flotta di Audi consegnata ai giocatori del MilanGalleria fotografica -  La flotta di Audi consegnata ai giocatori del Milan
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 1
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 2
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 3
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 4
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 5
  •  la flotta di Audi ai giocatori del Milan - anteprima 6

Il matrimonio tra Audi e la squadra di calcio AC Milan sembra indissolubile. Per il quarto anno consecutivo la Casa dei Quattro Anelli si riconferma Top Sponsor Istituzionale e Auto Ufficiale dei rossoneri, rinnovando di fatto un binomio frutto di una precisa strategia di marketing che vede il Costruttore tedesco partner delle maggiori squadre di calcio di tutta Europa: FC Barcelona, FC Bayern München, Real Madrid, Manchester United e Ajax Amsterdam, solo per citarne alcune.

Nella tranquilla cornice del centro sportivo di Milanello, la Casa di Ingolstadt - per suggellare il rinnovato accordo - ha consegnato 60 vetture tra le più prestanti della sua gamma a giocatori e dirigenti della squadra. Il parco auto comprende modelli che vanno dalla versatile A4 allroad scelta da Mauro Tassotti, al SUV Q5 preferito da Abbiati e Borriello, al più grande Q7 per Thiago Silva, Pato e Ambrosini, dall'ammiraglia A8 scelta da Gattuso e Ronaldinho fino alla supersportiva RS6 consegnata a "Super Pippo" Insaghi.

Alla cerimonia di consegna non potevano mancare i più alti esponenti del Costruttore teutonico come Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia e Guglielmo Fadda, Direttore marketing della casa tedesca, mentre per il Milan era presente l'amministratore delegato Adriano Galliani.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Curiosità , Audi , sponsorizzazioni


Top