dalla Home

Motorsport

pubblicato il 26 ottobre 2009

FIA GT: Bertolini e Bartels vincono il titolo piloti

Così l'equipaggio italotedesco entra nella storia

FIA GT: Bertolini e Bartels vincono il titolo piloti

E' festa grande nel team Vitaphone dopo la gara di Zolder, in Belgio, nell'ultima tappa del FIA GT dove il duo Bertolini/Bartels festeggia, con il terzo posto sotto la bandiera a scacchi, il secondo titolo piloti consecutivo nella categoria. Si tratta di un successo maturato grazie alla tenacia, alla passione ed alla professionalità di due piloti affiatati che hanno compreso meglio degli altri come sfruttare le immense potenzialità della Maserati MC12.

Sul podio i due alfieri del Tridente hanno esultato insieme alla coppia Pier Guidi/Bobbi che, al volante di un'altra MC12, ha tagliato il traguardo in prima posizione davanti alla Corvette Z06 di Kumpen/Hezemans. Un'ulteriore conferma della competitività della vettura modenese, che conquista l'ennesimo successo nonostante le continue penalizzazioni regolamentari a cui viene sottoposta stagione dopo stagione.

Con questo titolo, che si aggiunge a quelli conquistati nel 2006 e nel 2008, l'equipaggio italotedesco entra nella storia del FIA GT: nessuno fino ad ora era riuscito in una simile impresa. Inoltre, Andrea Bertolini, il più giovane collaudatore della storia della Ferrari e il pilota che ha partecipato al progetto MC12 sin dalla sua gestazione ottiene un altro record, diventando il pilota con più punti all'attivo nella categoria con 438,5 punti.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport


Top