dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 ottobre 2009

smart in Brasile sfrutta l'Urban Art

400 mq di arte nel centro di San Paolo per promuovere la citycar

smart in Brasile sfrutta l'Urban Art
Galleria fotografica - smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo Galleria fotografica - smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 1
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 2
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 3
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 4
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 5
  • smart Urban Art: 400 mq di arte a San Paolo  - anteprima 6

smart ha scelto la Urban Art per aumentare la sua popolarità in Brasile. Quella che infatti è una delle espressioni artistiche più controverse degli ultimi anni - c'è chi la vorrebbe in un museo e chi abolita per sempre - è nella città brasiliana una delle forme d'arte più apprezzate. Il merito è anche del divieto, introdotto nel 2007, di mostrare pubblicità nelle aree pubbliche, cosa che ha trasformato le superfici inutilizzate in uno spazio adatto per raccogliere le idee creative ed i progetti non commerciali.

In questo contesto si è inserita la ROJO Out by smart, un'iniziativa che ha coinvolto artisti provenienti da diversi paesi - OVNI e Nuria Mora dalla Spagna, Eltono dalla Francia, Toni de Marco e Apo Fousek dal Brasile, Tofer Chin dagli USA e Superblast dalla Germania - che hanno decorato 400 metri quadri di superfici in cemento nel centro della metropoli ispirandosi alla smart, in vendita nello stato sudamericano da aprile 2009.

Nell'arco di tre settimane, gli artisti hanno dipinto undici pozzi di aerazione sostenuti dalla città di San Paolo e parallelamente è stata avviata la "Urban Stage São Paulo", ovvero una piattaforma che comprendeva una galleria di Urban Art, uno showroom smart, un'area per lo shopping e diverse manifestazioni su temi come la mobilità urbana, la creatività e l'ecosostenibilità. Un buon escamotage per avvicinare l'auto ai giovani.

Autore:

Tag: Curiosità , Smart


Top