dalla Home

Mercato

pubblicato il 22 ottobre 2009

Caterham lavora a un'auto elettrica?

Nel 2011 dovrebbe nascere un monomarca con una Caterham ibrida

Caterham lavora a un'auto elettrica?
Galleria fotografica - Caterham Seven Superlight R500Galleria fotografica - Caterham Seven Superlight R500
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 1
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 2
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 3
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 4
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 5
  • Caterham Seven Superlight R500 - anteprima 6

Al Salone dell'auto di Tokyo, Caterham è uno di soli tre costruttori extra-nazionali presenti. Un coraggio non da poco considerata la forte debolezza del mercato automobilistico mondiale, ma che, in un paese che vive di tecnologia come il Giappone, potrebbe essere rivelatore della futura strategia della piccola factory inglese. Secondo il magazine britannico Autocar, che cita alcune dichiarazioni dello stesso numero uno dell'azienda Ansar Ali, Caterham Cars sarà presto attiva nel settore dell'ibrido. Ali parla senza mezzi termini di un vero programma per adottare questa tecnologia, che verrà inizialmente utilizzata nelle corse, ambito ideale per sperimentare nuove soluzioni tecnologiche, per poi passare alla produzione stradale.

Secondo Autocar l'azienda ha avviato trattative per la fornitura di un'unità ibrida che possa essere accoppiata ai motori attualmente in uso sulle sue auto. Non è tuttavia ancora stato rivelato chi fornirà il motore elettrico. Il passo successivo sarà la creazione, nel 2011, di un campionato monomarca con vetture equipaggiate con il nuovo motore elettrico/ibrido. Dall'esperienza acquisita, potrebbe derivare una Caterham stradale ibrida nel 2012.

Ansar Ali ha inoltre affermato che non ci sarebbero problemi nel produrre una Caterham elettrica: lo spazio nel vano motore è abbondante e a livello di peso non si produrrebbero apprezzabili penalizzazioni. Le prestazioni, in sostanza, rimarrebbero le stesse. Ma, ha affermato Ali, l'azienda non è in grado di valutare se il cliente di una Caterham potrebbe apprezzare un modello con motorizzazione alternativa di questo tipo.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , auto ibride


Top