dalla Home

Motorsport

pubblicato il 22 ottobre 2009

F1: modifiche al calendario 2010

Il GP di Monaco andrà in scena in anticipo

F1: modifiche al calendario 2010

Non è ancora terminata la stagione 2009 e già si pensa al prossimo campionato, ai nuovi protagonisti e alle variazioni regolamentari. Intanto la FIA ha introdotto delle modifiche al calendario che verrà comunicato in via definitiva nel mese di dicembre. La variazione più significativa riguarda il GP di Monaco, uno dei più affascinanti della massima formula per blasone e tradizione, che sarà anticipato di una settimana: dal 23 al 16 maggio 2010.

Grazie a questo cambio di programma i team potranno contare su un lasso di tempo di 2 settimane per prepararsi al meglio al GP di Turchia che, molto probabilmente, andrà in scena il 30 maggio. Inoltre, potrebbe esserci una variazione riguardante la location dell'ultimo GP: non più Abu Dhabi, ma Interlagos. In questo modo il campionato si chiuderebbe in Brasile come nel 2007 e nel 2008, quando non mancarono di certo i colpi di scena.

Ovviamente, bisognerà attendere che la FIA divulghi il calendario in via ufficiale prima di eslcludere ulteriori cambiamenti, ma al momento le date previste per il 2010 sono le seguenti:

14 marzo - Bahrain
28 marzo - Australia
4 aprile - Malesia
18 aprile - Cina
9 maggio - Spagna
16 maggio - Monaco
30 maggio - Turchia
13 giugno - Canada
27 giugno - Europa (Valencia)
11 luglio - Gran Bretagna
25 luglio - Germania
1 agosto - Ungheria
29 agosto - Belgio
12 settembre - Italia
26 settembre - Singapore
3 ottobre - Giappone
17 ottobre - Corea
31 ottobre - Abu Dhabi
14 Novembre - Brasile

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport


Top