dalla Home

Motorsport

pubblicato il 26 ottobre 2009

F1: ad Abu Dhabi l'ospitalità è "esaurita"

Neanche un posto libero nello strepitoso hotel sulla pista

F1: ad Abu Dhabi l'ospitalità è "esaurita"
Galleria fotografica - Lo Yas Hotel ad Abu DhabiGalleria fotografica - Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 1
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 2
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 3
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 4
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 5
  • Lo Yas Hotel ad Abu Dhabi - anteprima 6

Assistere in prima persona all'ultima tappa del Gran Premio di Formula 1, quella che si correrà ad Abu Dhabi il 1 Novembre, è davvero esclusiva di pochi.

La gara, che si correrà sul circuito del Yas Marina, entrato per la prima volta quest'anno nel calendario del mondiale, ha richiamato così tante persone che lo Yas Hotel, l'esclusivo albergo che lo abbraccia, è già tutto esaurito. Per almeno 600 euro a notte i suoi ospiti potranno assistere alla gara standosene comodamente in camera, come ha garantito il direttore Paul Bell, sottolineando che ogni sistemazione gode della panoramica sul circuito, che conta 21 curve, quattro grandi tribune (Main Grandstand, West Grandstand, North Grandstand e South Grandstand) ed ha la caratteristica che l'uscita dai box avviene passando sotto la pista.

Tutti coloro che avranno poi la fortuna di ottenere un pass, potranno accedere ai paddock direttamente dall'hotel, che è situato sulla Yas Island, a circa 30 minuti dalla città. Da notare, infine, che il circuito è stato costruito dalla compagnia Aldar Properties, la stessa che ha progettato lo Yas Hotel e che sta costruendo il Ferrari World Abu Dhabi, il parco di divertimento più ambito del mondo, almeno dagli appassionati del Cavallino Rampante.

Ferrari World - Abu Dhabi ( Yas Island )

La compagnia Aldar Properties, la stessa che ha progettato lo Yas Hotel, sta costruendo il Ferrari World Abu Dhabi, il parco di divertimento più ambito del mondo, almeno dagli appassionati del Cavallino Rampante.

Autore:

Tag: Motorsport , formula 1


Top