dalla Home

Motorsport

pubblicato il 20 ottobre 2009

Superstars: a Monza nel segno di Pigoli e Morbidelli

Gabellini conquista la seconda posizione nella classifica generale

Superstars: a Monza nel segno di Pigoli e Morbidelli

Con Morbidelli che aveva festeggiato il titolo nell'appuntamento precedente, il campionato Superstars 2009 è approdato a Monza per l'ultima gara della serie italiana, quella internazionale si chiude a Kyalami il 12/13 dicembre, e ha offerto il consueto spettacolo. Infatti, il circuito lombardo, tempio della velocità per definizione, rappresenta l'habitat ideale per le potenti vetture impegnate in questa categoria.

In gara-1 si è imposto un tenace Max Pigoli che ha raccolto i frutti delle continue evoluzioni della sua Mercedes C63 AMG, dietro di lui hanno tagliato il traguardo Stefano Gabellini, al volante della BMW 550i, e Roberto Russo, alla guida della BMW Me Coupè. Momenti di gloria in gara-2 per il campione Gianni Morbidelli, che, assecondato alla perfezione dalla sua BMW M3 ha anticipato sotto la bandiera a scacchi Pigoli e Papini, quest'ultimo al volante di una BMW M5.

Grazie alle prestazioni di Monza, Pigoli è salito in seconda posizione nella classifica assoluta del campionato, dietro a Morbidelli e davanti a Papini.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Bmw , piloti , superstars


Top