dalla Home

Tuning

pubblicato il 20 ottobre 2009

Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso

Il tuner tedesco saluta la berlinetta del Cavallino

Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso
Galleria fotografica - Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec RossoGalleria fotografica - Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 1
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 2
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 3
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 4
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 5
  • Ferrari F430 Scuderia Edizione 747 by Novitec Rosso - anteprima 6

Novitec Rosso è sicuramente il più accreditato elaboratore delle sportive della Casa di Maranello, le sue creazioni hanno coperto nel corso degli anni tutta la gamma delle "rosse", comprese le versioni speciali e quelle limitate come ad esempio la Ferrari Scuderia Spider 16M. Ed è proprio basandosi sul tema "Scuderia" che Novitec presenta la Ferrari F 430 Scuderia Edizione 747 dedicata al canto del cigno di questa berlinetta ormai prossima alla pensione.

Le due tonalità che dominano il corpo vettura sono il giallo ginestra, o in alternativa il grigio, accoppiato al nero opaco del tetto che adorna anche il cofano anteriore, la coda e le prese d'aria laterali. Per gli interni si è scelto la pelle scamosciata con cuciture a vista abbinate alla livrea esterna che ricoprono in modo totale plancia, sedili e una parte del nuovo volante, mentre alcuni dettagli come i paddle del cambio sono composti da fibra di carbonio.

La F430 Scuderia è stata "dopata" con l'uso di due compressori volumetrici che hanno fatto arrivare il picco di potenza a 747 CV, da cui il nome di questa preparazione. Con queste premesse l'Edizione 747 raggiunge i 351 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi , da 0 a 200 km/h in 9,4 secondi, mentre per toccare i 300 km/h da fermo le bastano appena 22,9 secondi, davvero impressionante. Le nuove molle ribassate incollano l'auto letteralmente a terra, tanto da chiedere l'ausilio di un sistema idraulico che permette di sollevare, tramite la pressione di un tasto sulla plancia, l'asse anteriore di 40 mm, dando così la possibilità di superare i piccoli problemi quotidiani che si possono riscontrare nella guida di tutti i giorni come i dislivelli e le piccole asperità della strada. Completano il kit le ruote in lega da 20 pollici NF3 a doppie razze con pneumatici Pirelli 235/30 ZR 20 per l'anteriore e 325/25 ZR 20 per il posteriore.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , Ferrari , tuning


Top