dalla Home

Motorsport

pubblicato il 16 ottobre 2009

F1 GP del Brasile: nelle prime libere vola la Red Bull

In ombra le due Ferrari di Raikkonen e Fisichella

F1 GP del Brasile: nelle prime libere vola la Red Bull

Subito competitive le due Red Bull rispettivamente in prima e terza posizione nella prima sessione di prove libere del GP del Brasile. Il miglior tempo in assoluto è stato segnato da Webber in 1.12.463, ma entrambe le monoposto austriache hanno messo in mostra un tale equilibrio dinamico e una tale facilità nell'ottenere importanti riscontri cronometrici da apparire già dai primi giri come le vetture da battere.

Più scomposte le due Brawn GP, che hanno ottenuto il secondo e il settimo tempo con Barrichello e Button. Certo, al momento non si conoscono le quantità di carburante imbarcate sulle monoposto, ma Barrichello ci ha messo del suo per rimanere vicino alle Red Bull e il team inglese dovrà lavorare sugli assetti se intende contendere la scena a Vettel e Webber.

Bene anche la McLaren, con Kovalainen ha fatto segnare il quarto tempo e con Hamilton che ha maturato il quinto rilievo cronometrico, mentre le Ferrari non hanno entusiasmato: Raikkonen gravita in decima posizione e Fisichella non riesce a far meglio del quindicesimo tempo. Anche Alonso, già uomo immagine di Maranello, non ha brillato in queste prime prove libere facendo segnare il sedicesimo tempo.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top