dalla Home

Accessori

pubblicato il 19 ottobre 2009

Mercedes myCOMAND

Internet veloce come un'automobile

Mercedes myCOMAND
Galleria fotografica - Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMANDGalleria fotografica - Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 1
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 2
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 3
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 4
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 5
  • Mercedes myCOMAND Mercedes myCOMAND - anteprima 6

Durante il Nokia Siemens Networks Solutions Forum 2009, Mercedes ha presentato l'ultima generazione del suo myCOMAND, il sistema infotainment che gestirà nel prossimo futuro tutte le principali funzioni di intrattenimento e di informazione delle vetture con la Stella a tre punte e che potrà sfruttare tutte le possibilità offerte da internet a banda larga.

La novità più importante che porta in dote il "centro di comando" delle vettura della Casa di Stoccarda è proprio l'introduzione, per la prima volta su auto di serie, della connessione veloce 4G wireless ad alta velocità LTE (Long Term Evolution), cioè internet veloce di quarta generazione che presto manderà in pensione l'UMTS 3G.

I test effettuati sul sistema, istallato su un prototipo di Classe S, hanno messo in luce le migliorie riportate rispetto alle precedenti versioni del COMAND, infatti il sistema Mercedes oltre ad aver giovato di un upgrade della risoluzione dello schermo e della qualità del suono, permette funzioni fino a poco tempo fa solo immaginabili. Utilizzando la connettività internet 4G, il myComand Mercedes sarà in grado di offrire mappe prelevate dal satellite e sempre aggiornate comprensive di informazioni sulle condizioni metereologiche, sulla posizione delle stazioni di rifornimento, sugli hotel, ristoranti, luoghi di svago e addirittura l posizione dei parcheggi lungo il percorso selezionato. Sarà inoltre possibile ascoltare qualsiasi stazione radio del mondo via web, vedere video in streaming, chiamare telefonicamente tramite VoIP (il sistema che usa Skype per intenderci) e ovviamente navigare normalmente quando l'auto e parcheggiata.

Anche l'interfaccia è stata semplificata grazie ad un maggiore uso di simboli e pittogrammi, la schermata principale mostra un globo stilizzato in cui si trovano tutte le funzioni selezionabili ruotando il joystick centrale, mentre tramite i due pulsanti posizionati accanto possono essere richiamate ulteriori funzioni come le opzioni di menu, inoltre il tasto "indietro" permette di correggere rapidamente le voci sbagliate. In futuro il myCOMAND potrà essere comandato anche con la voce tramite il sistema di collegamento "VOICETRONIC".

Autore: Francesco Donnici

Tag: Accessori , Mercedes-Benz , navigatori satellitari


Top