dalla Home

Motorsport

pubblicato il 13 ottobre 2009

Montezemolo: "Non mi piace questa Formula 1"

Per il numero uno di Ferrari c'è bisogno di ritrovare credibilità

Montezemolo: "Non mi piace questa Formula 1"

Il numero uno di Casa Ferrari torna ad esprimersi sulla F1 e dichiara tutto il suo malcontento per il periodo che sta attraversando la massima formula, funestata da polemiche, scandali e sempre meno convincente sul piano dello spettacolo.

"Non mi piace questa Formula 1, abbiamo un contratto che scade nel 2012 e abbiamo tempo per valutare cosa fare dopo". Parole che suonano come un monito nei confronti della FIA, colpevole di aver stravolto un regolamento che continua a cambiare troppo velocemente. "La Formula 1 ha bisogno di rinnovamento, di destare interesse, di non avere più polemiche, di ritrovare credibilità. Servono regolamenti certi e che non cambino ogni giorno, perché questo é molto negativo soprattutto per il pubblico".

Inoltre, vuole incrementare ulteriormente l'attenzione nei confronti del circus iridato attraverso "una giornata di lavoro con i media e gli sponsor per migliorare questo straordinario sport che ha già tantissimo interesse in tutto il mondo ma che può migliorare". Una volontà che si sposa perfettamente con l'ambizione di Montezemolo di riportare la "rossa" al successo e con il suo desiderio di ritornare a diffondere l'immagine di una Ferrari vincente in tutti i continenti. "Credo che la coppia Alonso-Massa sia fortissima e che lo spagnolo potrà dare il suo contributo nel migliorare la squadra. Raikkonen ha fatto molto, lo voglio ringraziare anche perché ha vinto un Mondiale, ma per l'anno prossimo faccio pieno affidamento sulle capacità di Alonso e sul ritorno di Massa, saremo competitivi".

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top