dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 ottobre 2009

F1: Glock non correrà in Brasile

Il pilota Toyota ha una vertebra fratturata

F1: Glock non correrà in Brasile

Dopo il GP di Suzuka, Timo Glock salterà anche quello del Brasile a causa delle consueguenze riportate in seguito alla violeta uscita di pista durante le qualifiche della gara giapponese. Infatti, ulteriori esami medici svolti in settimana hanno riscontrato una frattura vertebrale ai danni del pilota tedesco.

Al suo posto prenderà il via alla competizione verdeoro il driver nipponico Kamui Kobayashi che già aveva sostituito Glock nelle prove libere di Suzuka. Al momento non è ancora chiaro se il compagno di squadra del nostro Jarno Trulli potrà tornare a gareggiare ad Abu Dabhi o se dovrà attendere la nuova stagione per riprendere la carriera agonistica.

"Naturalmente tutti nella squadra sono molto delusi - ha dichiarato John Howett, presidente della scuderia - i nostri pensieri vano a Timo al quale auguriamo un pronto recpero. Dopo i primi esami medici, pensavamo che avrebbe potuto partecipare al GP del Brasile, ma altri esami rendono purtroppo il suo ritorno impossibile".

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Toyota , formula 1 , piloti


Top