dalla Home

Novità

pubblicato il 2 ottobre 2009

Kia cee'd restyling

La coreana si rinnova, con motori più efficienti, GPL e prezzi da 11.700 euro

Kia cee'd restyling
Galleria fotografica - Kia cee'd restyling Station WagonGalleria fotografica - Kia cee'd restyling Station Wagon
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 1
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 2
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 3
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 4
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 5
  • Kia cee\'d Face Lift Station Wagon - anteprima 6

La Kia cee'd restyling ha fatto il suo debutto ufficiale al Salone di Francoforte e ora si appresta a sbarcare sul mercato italiano, forte di un apprezzamento che ha visto la prima Kia europea ottenere un buon successo anche nel nostro paese, soprattutto nella versione benzina/GPL. Il nuovo volto della media coreana riprende il recente family feeling ispirato dalla matita di Peter Schreyer, aggiungendo in più sostanziosi miglioramenti all'efficienza dei motori e alle finiture dell'abitacolo. Fra le altre novità, comuni alla 5 porte e alla Sporty Wagon, si segnalano il debutto del sistema VSM (Vehicle Stability Management) e HAC (Hillstart Assist Control). Restano i prezzi decisamente competitivi, la possibilità di godere degli incentivi statali (1.600 diesel e 1.400 benzina) e la garanzia di 7 anni o 150.000 km (3 anni o 100.000 km per le Bi-Fuel).

NUOVO VOLTO
Con cee'd restyling arriva anche in Italia la prima rappresentate del nuovo corso stilistico Kia, prossimamente visibile anche sulla rinnovata Sorento e caratterizzato dalla nuova griglia frontale, dalla fanaleria anteriore modificata e di paraurti sagomati diversamente. I nuovi scudi anteriori e posteriori comportano un allungamento di 2 centimetri e portano la lunghezza complessiva a quota 4,26 metri (4,49 metri la SW). I gruppi ottici posteriori sono stati sostituiti con nuove unità a effetto LED.

ARREDAMENTO AGGIORNATO
La plancia ha ora una colorazione scura e le finiture color alluminio contribuiscono a dare agli interni un tono più elegante e raffinato. Inedita è anche la grafica della strumentazione e la forma del volante a tre razze con comandi integrati. I sedili seguono il generale aggiornamento, con finiture e forme migliorate.

OBIETTIVO EFFICIENZA
I noti motori a benzina di 1.4 e 1.6 litri (quest'ultimo solo per SW) fanno parte della famiglia CVVT 16V ed erogano potenze rispettive di 109 e 126 CV. In particolare il 1.400 è stato rivisto e affinato per abbattere le emissioni inquinanti, scese sulla 5 porte a 139 g/km (-4% rispetto alla serie precedente). In questo modo i clienti possono godere dell'incentivo statale di 1.500 euro e di un consumo combinato passa da 6,1 l/100 km a 5,8 l/100 km. Tutti i motori a benzina dispongono di una versione Bi-Fuel a benzina/GPL, con omologazione "di fabbrica" fase II, l'accesso a tutti gli ecoincentivi e costi di esercizio notevolmente ridotti. Il diesel 1.6 CRDi, disponibile anche con filtro antiparticolato, mantiene i due livelli di potenza di 90 e 115 CV anche in questo caso ricalibrato nelle emissioni inquinanti (113 e 118 g/km di CO2) e nei consumi (4,3 - 4,5 l/100 km). Le doti dinamiche della cee'd restyling sono garantite dalle sospensioni a ruote indipendenti, da un sistema di controllo della stabilità rivisto e affinato e dall'impianto frenante a quattro dischi. Il cambio manuale è un 5 marce sulle motorizzazioni a benzina e 6 marce sui diesel, mentre per la 1.6 CRDi 115 CV è disponibile anche un automatico a 4 rapporti.

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI
Una novità interessante è rappresentata dall'arrivo sulla versione EX del climatizzatore automatico bizona e della connessione Bluetooth. Su entrambe le versioni LX ed EX è presente di serie il controllo dinamico della vettura VSM che, unito all ESC, ottimizza la stabilità della vettura in condizioni di cambiamento repentino ed improvviso di direzione. Integrata è anche la funzione dell'Hill Start Assist Control che facilita le partenze in salita. Il listino, articolato su 6 motori, due versioni di carrozzeria e due livelli di equipaggiamento, va da un minimo di 15.200 euro per cee'd 1.4 LX 5 porte ad un massimo di 19.300 euro per la cee'd SW 1.5 CRDi LX 115 CV. Grazie ad un contributo di lancio Kia di 2.000 euro, valido per tutti i modelli, e all'incentivo statale di 1.500 euro per la rottamazione, il prezzo di accesso della 5 porte scende a 11.700 euro. L'impianto GPL della BRC comporta una spesa aggiuntiva di 1.950 euro, compensato dai 1.500 euro di eco-incentivo statale. In questo modo i prezzi delle cee'd restyling Bi-Fuel scendono fino ai 12.150 euro della 5 porte 1.4 LX (rottamazione inclusa) e i 16.650 euro della SW 1.6 EX.

Galleria fotografica - Kia cee'd restylingGalleria fotografica - Kia cee'd restyling
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 1
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 2
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 3
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 4
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 5
  • Kia cee\'d Face Lift - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Novità , Kia , gpl


Top