dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 2 ottobre 2009

Suzuki Alto Concept

La nuova generazione della citycar giapponese sarà presentata al Motor Show di Tokyo

Suzuki Alto Concept
Galleria fotografica - Suzuki Alto ConceptGalleria fotografica - Suzuki Alto Concept
  • Suzuki Alto Concept - anteprima 1
  • Suzuki Alto Concept - anteprima 2
  • Suzuki Alto Concept - anteprima 3
  • Suzuki Alto Concept - anteprima 4

Al Motor Show di Tokyo (in programma dal 21 Ottobre al 4 Novembre), Suzuki presenterà la prossima generazione della Alto sotto forma di concept car, che verrà esposta accanto al primo modello della serie prodotto nel 1979. Per il Costruttore giapponese è chiaro che si tratta di un debutto molto importante, sia perché ha scelto come palcoscenico la vetrina più importante dell'Asia, sia perché la vettura ha già l'aspetto di un'auto di serie, più che di un prototipo.

Lunga 3,50 metri e con un passo di 2,40 metri, la nuova generazione della citycar nipponica guadagna 40 cm rispetto alla precedente versione, mantenendo la classica impostazione del corpo vettura con cinque porte e quattro posti a disposizione. La linea esterna si presenta semplice, pulita e con proporzioni equilibrate senza stravolgimenti stilistici rispetto al modello che andrà a sostituire.

Gli interni, dominati dalla consolle centrale che raggruppa i comandi dell'impianto audio e della climatizzazione, appaiono senza fronzoli e caratterizzati da forme tondeggianti. Sotto il cofano, invece, si trova un piccolo tre cilindri da 650 cc che dovrebbe erogare una potenza di circa 50 CV e che sarà accoppiato ad un cambio automatico a variazione continua (CVT). La trazione sarà anteriore, ma non si esclude l'introduzione futura di quella integrale, come da tradizione Suzuki.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Prototipi e Concept , Suzuki , auto giapponesi


Top