dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 28 settembre 2009

BMW Lovos Concept

La sua forza sono 260 scaglie mobili multifunzione

BMW Lovos Concept
Galleria fotografica - BMW Lovos ConceptGalleria fotografica - BMW Lovos Concept
  • BMW Lovos Concept - anteprima 1
  • BMW Lovos Concept - anteprima 2
  • BMW Lovos Concept - anteprima 3
  • BMW Lovos Concept - anteprima 4
  • BMW Lovos Concept - anteprima 5
  • BMW Lovos Concept - anteprima 6

Ha l'aspetto di un porcospino o di un pesce abissale che apre branchie e appendici varie per sembrare più grande e spaventoso. In realtà si chiama BMW Lovos Concept ed è una proposta di design della ventiquattrenne Anne Forschner, laureata all'università di Pforzheim in Germania e dotata evidentemente di un notevole spirito innovativo e visionario. L'idea di base della Lovos, termine che sta per "Lifestyle of Voluntary Simplicity" (letteralmente "stile di vita volutamente semplice") è quella di rompere tutti gli schemi del design classico per aprire la strada ad un mondo più semplice, privo di complicazioni e del caos intrinseco che ci circonda.

Per quanto possa sembrare in contraddizione con questa richiesta di semplicità progettuale e costruttiva, la Lovos perde le classiche forme lisce e compatte di una carrozzeria automobilistica comune e prende le sembianze di una struttura composta da 260 scaglie mobili che possono assumere una posizione stesa o eretta. Ognuno di questi elementi mobili può fungere da copertura aerodinamica, da aerofreno o da pannello solare, grazie alle celle fotovoltaiche che le ricoprono. In particolare, le placche che ricoprono le ruote possono assumere una forma a turbina che facilita il raffreddamento dei freni.

Da notare anche la fanaleria, composta da quattro elementi sporgenti simili a gioielli tempestati di diamanti. Le forme, per quanto sovversive e apparentemente lontane dalla realtà, nascondono una biposto con motore elettrico che dice effettivamente qualcosa di nuovo nel campo del car design e che, come e più della BMW GINA Light Visionary Model, suggerisce nuovi approcci al modo di concepire l'automobile, le sue forme e la sua funzione.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Bmw


Top