dalla Home

Motorsport

pubblicato il 23 settembre 2009

F1 e Briatore: un sondaggio per dire la tua

La sentenza della FIA punisce giustamente Briatore, oppure no?

F1 e Briatore: un sondaggio per dire la tua

A pochi giorni dalla decisione della FIA di radiare a vita Flavio Briatore, la vicenda di Singapore 2008 continua a far discutere e solleva una serie d'interrogativi. Fa riflettere che la Federazione abbia iniziato ad interessarsi seriamente alla vicenda solamente dopo il licenziamento di Piquet Jr. ed appare "strano" che la Renault rischi una squalifica solamente nel caso in cui ripeta un comportamento illecito (della stessa gravità di quello di Singapore) nei prossimi due anni.

Anche l'immunità concessa a Piquet Jr. ha lasciato qualche perplessità. Da un lato è vero che il pilota ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee, ma è anche vero che si è reso partecipe di un'azione antisportiva ed è stato l'esecutore materiale dell'incidente, ovvero colui che ha creato un pericolo sia per gli altri piloti che per il pubblico. E poi c'è l'attegiamento di Fernando Alonso. Anche lui potrebbe salire sul banco degli imputati, perché, sebbene abbia sempre avuto voce in capitolo nel team, non ha espresso neanche una minima perplessità in merito al rifornimento anticipato e non ha chiesto via radio nemmeno una spiegazione sul cambiamento della strategia di gara.

Infine, la FIA stessa e l'ipotesi di un suo accanimento nei confronti di Briatore che ha "patito" una sentenza eccessiva: perchè mai dovrebbe rinunciare ed essere un manager di piloti professionisti anche per interposta persona? Non bastava radiarlo a vita da ogni gara patrocinata dalla FIA? I sostenitori di questa tesi pensano che l'ex team manager della Renault abbia pagato a caro prezzo il suo atteggiamento di dissenso nei confronti di Mosley e il suo appoggio a Montezemolo nel braccio di ferro della FOTA contro la FIA.

Comunque, la gara di Singapore dello scorso anno tornerà ad essere dibattuta nuovamente nelle aule di tribunale perchè, alla luce della sentenza, difficilmente Briatore rimarrà con le mani in mano accettando la sua esclusione dal mondo delle competizioni senza battere ciglio.

321 voti Sondaggio

Sei d'accordo con la decisione della FIA di radiare a vita Flavio Briatore?

In realtà è solo una semplice "lotta tra squali" e Briatore ha avuto la peggio

  
44%

Assolutamente no, Briatore meritava una punizione minore

  
5%

No, perché meritava una punizione anche Piquet Jr.

  
10%

No, perché Briatore è soltanto un capro espiatorio

  
10%

Sì, ma anche altri sono coinvolti e andrebbero puniti

  
20%

Assolutamente sì, è solo di Briatore la responsabilità dell'accaduto

  
7%

 

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Renault


Top