dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 settembre 2009

Aston Martin DBS "Cyrus" by Mansory

La sportiva inglese si veste di carbonio

Aston Martin DBS "Cyrus" by Mansory
Galleria fotografica - Aston Martin DBS "Cyrus" by MansoryGalleria fotografica - Aston Martin DBS "Cyrus" by Mansory
  • Aston Martin DBS \
  • Aston Martin DBS \
  • Aston Martin DBS \
  • Aston Martin DBS \
  • Aston Martin DBS \
  • Aston Martin DBS \

Fra il tuner Mansory e la fibra di carbonio esiste un'attrazione fatale. L'elaboratore tedesco fa sempre un abbondante uso del leggero e costoso materiale, ma nella sua ultima creazione chiamata Cyrus, su base Aston Martin DBS, ha davvero esagerato.

Da fuori la sportiva inglese sembra completamente realizzata in carbonio: in realtà solo alcune parti, come il cofano motore, i passaruota, i fascioni paraurti e le minigonne laterali sono realizzate con la resistente fibra, mentre sul resto della vettura è stata applicata uno speciale adesivo che ne riprende perfettamente il colore. L'abitacolo è stato personalizzato con interni bicolore rossi e neri, composti da un mix di materiali pregiati costituiti da pelle, carbonio e alluminio di eccellente qualità, ma lontani dai gusti degli automobilisti europei, abituati sicuramente a qualcosa di più classico e sobrio.

Anche la dinamica della Cyrus risulta "stravolta" rispetto alla DBS di serie a causa di numerose modifiche che hanno portanto all'adozione di inedite sospensioni regolabili e a una maggiorazione dell'impianto frenante, ospitato dagli enormi cerchi da 20 pollici nell'anteriore e 21 nella parte posteriore. Le ruote in lega sono state accoppiate a pneumatici Dunlop Sport Maxx che misurano 255/30ZR20 avanti e 295/25ZR21 dietro.

Scheda Versione

Aston Martin DBS
Nome
DBS
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , Aston Martin , tuning


Top