dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 22 settembre 2009

Adiconsum: "Servono norme vincolanti per la sicurezza"

L'appello a Governo e Ue per una legge simile a quella sul tagliando

Adiconsum: "Servono norme vincolanti per la sicurezza"

I dispositivi di sicurezza come gli airbag, l'ABS o le cinture di sicurezza sono fondamentali, eppure il loro funzionamento non viene sottoposto a verifica periodica a tutto svantaggio della tutela della propria integrità fisica e psicologica, presente e futura. E' con questa consapevolezza che l'Adiconsum ha chiesto al Governo e all'Unione Europea che vengano emanate delle leggi in materia di obbligatorietà della verifica e manutenzione di questi dispositivi, come già accade con il tagliando per la riduzione delle emissioni di CO2 dei modelli complessivamente venduti.

"Nessuna direttiva europea è stata emanata sulla manutenzione di ABS, Airbags, cinture di sicurezza e dispositivi di sicurezza in genere, capace di tutelare la sicurezza quotidiana e non solo nel medio-lungo periodo quali le emissioni di gas tossici", ha spiegato Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum, anticipando che l'Associazione "sta preparando un dossier per chiedere al dott. Catricalà, Presidente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, un'indagine sulle reali condizioni di concorrenza nel settore auto, che toccherà anche le questioni legate ai dispositivi di sicurezza, che paradossalmente tutti gli operatori del settore, evitano di verificare, abbattendo costi che dovrebbero essere, per la loro valenza sociale, inclusi nel costo del servizio reso dalle case automobilistiche e da concessionarie".

Autore:

Tag: Attualità , sicurezza stradale


Top