dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 15 settembre 2009

Renault Twizy Z.E. Concept

Tandem elettrico per la città del futuro

Renault Twizy Z.E. Concept
Galleria fotografica - Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009Galleria fotografica - Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 1
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 2
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 3
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 4
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 5
  • Renault Twizy Z.E. Concept al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 6

Nel campo delle vetture elettriche la tendenza ormai consolidata da parte dei grandi costruttori è quella di proporre modelli plug-in a trazione totalmente elettrica, soprattutto quando si tratta di presentare dei prototipi.

In questo filone si inseriscono le ultime concept car presentate da Renault al Salone di Francoforte, tutte caratterizzate da trazione elettrica al 100% e proiettate verso un futuro prossimo che ripone tutte le speranza nel progresso tecnologico delle batterie. Forte dell'alleanza con Nissan per la commercializzazione di massa di veicoli a zero emissioni, Renault mostra con le sue concept elettriche alcuni spunti che verranno ripresi sulle sue auto elettriche di serie a partire dal 2011.

La più piccola di queste futuribili proposte si chiama Twizy Z.E. Concept e incarna l'idea minimalista di un mezzo per la mobilità urbana individuale, a metà strada fra la moto e l'auto. Una funzione divertente viene svolta dalle luci LED posteriori, che oltra a svolgere la loro normale funzione possono comporre degli "smiley" per comunicare con altri automobilisti.

Con la Twizy Z.E. Concept la Casa francese esplora le possibilità evolutive di una micro vettura che alle quattro ruote esterne e carenate abbina due posti in tandem e un propulsore elettrico da 15 kW (20 CV) e 70 Nm. La velocità massima è limitata a 75 km/h, mentre l'autonomia garantita dalla batterie al litio posizionate sotto i sedili è di 100 chilometri. Per la ricarica completa da una presa domestica occorrono circa 3 ore e mezza. Grazie a un peso ridotto (420 chili) e a dimensioni estremamente contenute (2,30 x 1,13 metri), questa concept dovrebbe avere doti di praticità e agilità nel traffico cittadino paragonabili a quelle di una due ruote, merito anche del raggio di sterzata di soli 3 metri.

La sicurezza degli occupanti dovrebbe essere garantita dalla cellula di sicurezza dell'abitacolo, avvolgente e dotata di airbag laterali. Quello che manca è un sistema di climatizzazione, d'altronde inutile e pesante su una vettura elettrica con carrozzeria aperta che ha le prestazioni di uno scooter di 125 cc.

Galleria fotografica - Renault Twizy Z.E. ConceptGalleria fotografica - Renault Twizy Z.E. Concept
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 1
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 2
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 3
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 4
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 5
  • Renault Twizy Z.E. Concept - anteprima 6

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Renault , francoforte , auto elettrica


Top