dalla Home

Motorsport

pubblicato il 15 settembre 2009

F1 2010: torna la Lotus

Il rientro è stato propiziato da una partnership con un gruppo malese

F1 2010: torna la Lotus

Dopo 16 anni d'assenza, rientra in F1 un nome storico, leggendario, che ha fatto la storia di questo sport grazie all'intraprendenza progettuale del suo fondatore Colin Chapman. Prima scuderia in assoluto a proporre sulle sue monoposto gli sponsor tabaccai, la Lotus ha entusiasmato le platee con piloti del calibro di Jim Clark, Mario Andretti, Ayrton Senna e il nostro Elio De Angelis, solo per citarne alcuni.

Nel 2010 correrà grazie al sodalizio con una squadra malese, la 1Malaysia F1 Team Sdn Bhd, e avrà motori Cosworth. Il Team Principal sarà Tony Fernandes, mentre il delicato ruolo di Direttore Tecnico spetterà a Mike Gascoyne: un personaggio che ha un'esperienza ventennale in F1. La sede della Lotus sarà a Norfolk, in Inghilterra, ma successivamente verrà spostata all'interno del circuito di Sepang. Una scelta decisamente insolita, figlia della partnership con un gruppo imprenditoriale malese.

Per il momento non si conoscono i piloti che saranno impegnati a riportare in auge sui circuiti di tutto il mondo il nome Lotus, nè la livrea delle due monoposto che verranno schierate nel prossimo mondiale, ma c'è già un grande entusiasmo per questo illustre ritorno.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Lotus , formula 1 , piloti


Top