dalla Home

Motorsport

pubblicato il 14 settembre 2009

Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar

La 2+2 inglese si dà alle gare di durata

Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar
Galleria fotografica - Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009Galleria fotografica - Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 1
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 2
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 3
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 4
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 5
  • Lotus Evora Type 124 al Salone di Francoforte 2009 - anteprima 6

La Evora è nata come prima rappresentante di una nuova famiglia di modelli Lotus che, partendo da un inedito pianale modulare in pannelli d'alluminio estruro e incollato, vuole offrire qualcosa di più a coloro ai quali la Elise/Exige va un po' stretta. Nonostante l'abitacolo ben rifinito, un buon comfort generale e la possibilità di accogliere a bordo fino a 4 persone, la 2+2 inglese mantiene il corredo genetico di ogni Lotus e il suo V6 centrale di origine Toyota non lascia adito a dubbi circa le sue capacità sportive.

E' così che Lotus ha deciso di esplorare già da subito il potenziale di una piattaforma nata anche per scendere in pista. Per farlo la casa di Hethel presenta la nuova Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar, al battesimo del fuoco nella prossima 24 Ore del Nürburgring. L'idea di testare la meccanica della nuova arrivata nelle più impegnative gare di durata internazionali parte con lo scopo di dimostrare l'efficienza, le prestazioni e la resistenza della Evora, modello molto importante nelle attuali e future strategie Lotus.

La "Type 124", a seconda dei regolamenti delle gare in cui sarà impegnata, sfoggerà una versione potenziata fino a 400 CV del V6 Toyota e una riduzione di peso di 200 chilogrammi che la farà rientrare nella categoria delle vetture sotto i 1.200 kg. Per poter affrontare la pista nel migliore dei modi la Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar ha anche un cambio da corsa, sequenziale a 6 marce, gabbia di sicurezza rispondente alle norme FIA, serbatoio racing ATL da 120 litri, estintore regolamentare e, particolari evidenti anche dall'esterno, grande alettone posteriore in fibra di carbonio, bandelle laterali specifiche, diffusore di coda e splitter frontale. Sui cerchi da competizione monodado da 18" (9,5 J anteriori e 11 J posteriori) la "One Twenty Four" monta pneumatici slick Pirelli, con quattro pinze freno AP Racing a 6 pistoni, ABS da corsa della Bosch, ammortizzatori regolabili su 4 posizioni e barre antirollio regolabili.

Nel corso delle prossime stagioni agonistiche la Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar sarà impegnata nella 24 Ore del Nürburgring (maggio 2010), alla 12 Ore Merdeka Millennium di Sepang (agosto 2010), alla 24 Ore BritCar di Silverstone (ottobre 2010) e alla 24 Ore di Dubai (gennaio 2011).

Galleria fotografica - Lotus Evora Type 124 Endurance RacecarGalleria fotografica - Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 1
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 2
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 3
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 4
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 5
  • Lotus Evora Type 124 Endurance Racecar - anteprima 6

Autore:

Tag: Motorsport , Lotus


Top