dalla Home

Motorsport

pubblicato il 9 settembre 2009

F1: Schumi torna in moto

Ha girato sul Circuit de Bresse

F1: Schumi torna in moto

Non riesce proprio a stare fermo Michael Schumacher e non è bastato il parere negativo dei medici in merito al suo ritorno in F1 per distrarlo dal suo rapporto con la velocità. Il campione tedesco lunedì ha indossato casco e tuta, è salito su una Honda Fireblade del team Holzhauer ed ha svolto un test sul Circuit de Bresse. La prova, documentata con tanto di foto, è stata svelata dal quotidiano tedesco Bild ed ha scatenato diverse riflessioni tra gli appassionati. E' sufficiente entrare in un bar per sentire i tifosi che discutono animatamente sulla questione e ascoltare qualcuno che imputa alla scarsa competitività della F60 il mancato rientro di Michael in F1.

Ma guidare una moto non è come guidare una monoposto e le sollecitazioni sono decisamente inferiori, almeno finchè si rimane in sella, e a giudicare dalle parole della portavoce di Schumacher, Sabine Kehm, non è stata la prima esperienza sulle due ruote del tedesco dopo l'incidente di qualche mese fa. ''Si e' trattato solo di un giro privato in moto con gli amici. Non era nemmeno la prima volta da quando si e' verificato l'incidente. Michael si diverte in moto e questo non cambiera' mai''.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , piloti


Top