dalla Home

Eventi

pubblicato il 8 settembre 2009

Coppa d'Oro delle Dolomiti: vittoria a Passanante-Messina

L'equipaggio siciliano vince la 62esima edizione su Fiat 508 C

Coppa d'Oro delle Dolomiti: vittoria a Passanante-Messina
Galleria fotografica - Coppa d'Oro delle Dolomiti 2009Galleria fotografica - Coppa d'Oro delle Dolomiti 2009
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 1
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 2
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 3
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 4
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 5
  • Coppa d\'Oro delle Dolomiti 2009 - anteprima 6

Scorrendo la classifica finale della Coppa d'Oro delle Dolomiti 2009 si nota come al primo posto si sia classificato un equipaggio che ha vinto il Gran Premio Nuvolari 2008 a bordo della stessa vettura. Mario Passanante e Francesco Messina su Fiat 508 C del 1938 sono infatti risultati i vincitori della classica gara di regolarità per auto storiche che si svolge sulle tortuose strade dolomitiche. Per ottenere questo ennesimo successo il duo siciliano della Scuderia Gradino ha dovuto giocarsela con la coppia Sisti-Bernini della Scuderia Estense su Lancia Aprilia del 1937 (48 punti di distacco) e con il team del Museo Alfa Romeo, Moceri-De Adamich, su Alfa Romeo 1900 Sport Spider del 1954 (64 punti più indietro).

Sempre dal Museo Alfa Romeo arriva la Disco Volante Spider del 1952 con la quale l'equipaggio femminile Grimaldi-Confalonieri che ha vinto la Coppa delle Dame. Anche in questo caso si tratta di una squadra sperimentata e affiatata, da tempo abituata a ben figurare in grandi classiche come l'ultima Mille Miglia. Mentre il premio per la migliore scuderia è andato a Loro Piana Classic, il Trofeo Tag Heuer-Barozzi con prove cronometrate a Cortina d'Ampezzo è stato appannaggio della già citata coppia Sisti-Bernini della Scuderia Estense.

Autore:

Tag: Eventi , auto storiche


Top