dalla Home

Motorsport

pubblicato il 7 settembre 2009

F1: ipotesi indiana per la BMW

La notizia è trapelata sul quotidiano Times of India

F1: ipotesi indiana per la BMW

Come è ormai noto, la BMW sta per abbandonare la F1 dopo gli ingenti investimenti degli ultimi anni e continuano a susseguirsi sul web e sulla carta stampata notizie relative ai possibili acquirenti. L'ultima ipotesi è quella relativa ad alcuni investitori indiani, apparsa sulle colonne del quotidiano "Times of India".

Nelle pagine del giornale asiatico si parla di un accordo che prevede investimenti di circa 50 milioni di euro e viene citato il pilota di origini indiane Neel Jani. Al momento non ci sono notizie più approfondite, ma è chiaro che si tratta di una delle tante soluzioni percorribili per evitare che la F1 si ritrovi nel 2010 con un team in meno.

Chissà che dopo l'ultimo exploit della Force India, altri uomini d'affari indiani non siano tentati di avventurarsi nell'affascinante mondo della F1, divenuto stagione, dopo stagione, sempre più multietnico?

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top