dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 settembre 2009

Volvo va dritta verso il telefonino

Lanciato in 20 mercati il sito internet pensato per le connessioni mobili

Volvo va dritta verso il telefonino

La Casa di Torslanda è partita da un dato importante: in un mercato che cresce rapidamente come quello indiano ci sono 42 milioni di navigatori "tradizionali", ovvero che usano Internet tramite PC, contro 106 milioni che esplorano la rete tramite dispositivi mobili come cellulari o palmari.

Questo trand non è solo indiano ma è comune a tutta l'Asia, in cui il "web surfing" è in forte ascesa, spinto anche dalla carenza di linee tradizionali. Da qui viene la necessità di sviluppare delle versioni del sito maggiormente fruibili tramite questi dispositivi: grafiche e contenuti vengono quindi rivisti, alleggeriti e ridotti per essere consultati in maniera più agile rispetto alle normali versioni per PC. Questo non significa che siano siti poveri: sono disponibili schede di presentazione dei vari modelli, notizie, offerte speciali, gallerie fotografiche e addirittura il car configurator, con il quale confezionare su misura la propria Volvo. Alla fine dell'operazione si può anche salvare lo sfondo relativo all'auto che si è creata, con il colore e i cerchi che sono stati scelti.

Le versioni mobili dei siti sono state su 20 mercati, tra i quali sono state recentemente aggiunte quelle per Germania e Gran Bretagna. L'edizione americana e quella spagnola sono quelle più sviluppate e che stanno dando maggiori risultati. In Italia - purtroppo - un "sito-mobile" non è ancora disponibile.

Autore: Daniele Mancin

Tag: Curiosità , Volvo


Top