dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 29 agosto 2009

Mercedes Classe B F-Cell

In produzione a fine 2009 la prima fuel cell a idrogeno

Mercedes Classe B F-Cell
Galleria fotografica - Mercedes Classe B F-CellGalleria fotografica - Mercedes Classe B F-Cell
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 1
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 2
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 3
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 4
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 5
  • Mercedes Classe B F-Cell - anteprima 6

Il nome della Mercedes Classe B F-Cell potrebbe un giorno apparire nei libri di storia e di scienze come la prima automobile fuel cell a idrogeno prodotta in serie. Questo è almeno l'obiettivo della dirigenza Mercedes-Benz, intenzionata ad avviare la produzione della Classe B a cella a combustibile entro la fine del 2009. Il sistema di trazione, come già descritto nella nostra prova in anteprima, si basa su di un motore elettrico da 136 CV e 290 Nm , mentre il cuore tecnologico della "emissioni zero" risiede in un compatto generatore fuel cell di nuova generazione in cui l'idrogeno allo stato gassoso reagisce con l'ossigeno atmosferico alla pressione di 700 bar per generare energia elettrica.

A livello di singolo veicolo la Classe B F-CELL garantisce quindi assenza di emissioni nocive per l'ambiente, come ogni veicolo di questa tipologia, assicurando al contempo prestazioni degne di una motorizzazione a benzina di 2 litri e consumi pari a circa 3,3 litri di carburante ogni 100 chilometri percorsi. La velocità massima dichiarata è di 170 km/h . Il pieno di idrogeno nelle apposite (e non certo diffuse...) stazioni di rifornimento è una operazione che dovrebbe durare circa 3 minuti e garantire una autonomia di 385 chilometri. Per l'accumulo dell'energia elettrica viene sfruttato un pacco di batterie agli ioni di litio (35 kW e 1,4 kWh) ospitato nella struttura a sandwich della scocca con doppio fondo, in modo da non rubare spazio all'abitacolo e al bagagliaio (416 litri).

Per garantire un soddisfacente livello di sicurezza la casa tedesca ha percorso oltre 4,5 milioni di chilometri con 100 vetture di prova e sottoposto la Classe B F-Cell a una serie di 30 crash test specifici per i nuovi componenti, aggiuntivi rispetto a quelli normalmente svolti. Il sistema a celle a combustibile è in grado di avviarsi anche con temperature ambientali fino a 25 gradi sotto zero. I primi esemplari della Mercedes Classe B F-Cell saranno consegnati ai clienti europei e statunitensi a partire dall'inizio del 2010, mentre nel frattempo la stessa Daimler sarà impegnata nella realizzazione di una prima rete di distributori di idrogeno, in collaborazione con le autorità locali della California e delle città di Amburgo e Stoccarda.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , idrogeno , auto elettrica


Top