dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 28 agosto 2009

Audi A3 1.2 TFSI

Downsizing estremo, alla ricerca della massima efficienza

Audi A3 1.2 TFSI

All'appuntamento con l'edizione 2009 dello IAA di Francoforte Audi sembra giocare al ribasso, con una operazione di downsizing motoristico che mai si era vista nel segmento delle compatte premium. La presentazione della Audi A3 1.2 TFSI 3 porte e Sportback lancia quasi una sfida al mercato e agli altri costruttori proponendo per la prima volta una cubatura così ridotta su di una vettura di questa fascia di prezzo. Il motore a benzina turbocompresso di soli 1,2 litri di ciliindrata è in grado di sviluppare 105 CV, un livello di potenza che si pone comunque al di sopra dei 102 CV dell'uscente 1.6 e che, secondo la Casa di Ingolstadt, dovrebbe garantire il giusto mix fra prestazioni e consumi.

Il basamento in alluminio del motore 1.2 TFSI permette di contenere il peso dell'unità entro gli 89,5 chilogrammi, valore che unito alla riduzione degli attriti interni mira a contenere consumi ed emissioni allo scarico. A livello tecnico il nuovo motore a quattro cilindri si segnala per la presenza di un unico albero a camme per l'azionamento delle 8 valvole, un sistema di iniezione diretta common rail della benzina e una gestione elettronica della valvola wastegate del turbo.

Con una coppia massima di 175 Nm fra 1.500 e 3.000 giri, la nuova Audi A3 1.2 TFSI 3 porte accelera da 0 a 100 km/h in 11.1 secondi (11,3 secondi la Sportback 5 porte), raggiungendo una velocità massima di 190 km/h. Il consumo combinato è di 5,5 l/100 km, equivalenti 127 g/km di CO2. Il "minuscolo" motore verrà inizialmente offerto solo sulle versioni a trazione anteriore dotate di cambio manuale a 6 marce. Le vendite della A3 e A3 Sportback 1.2 TFSI avranno inizio nel primo trimestre del 2010.

Scegli Versione

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top