dalla Home

Tuning

pubblicato il 25 agosto 2009

Gemballa Mistrale

Kit estetico, o poco più, per la Porsche Panamera. Ma è solo l'inizio...

Gemballa Mistrale
Galleria fotografica - Gemballa Mistrale Porsche PanameraGalleria fotografica - Gemballa Mistrale Porsche Panamera
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 1
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 2
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 3
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 4
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 5
  • Gemballa Mistrale Porsche Panamera - anteprima 6

lo storico tuner Uwe Gemballa ha pronta la prima proposta di elaborazione della nuova Porsche Panamera, al debutto commerciale il prossimo settembre. Il tema è quello tradizionale dell'esagerazione, limitata però ad estetica e impianto frenante, senza alcun intervento sul propulsore.

Il kit si chiama Mistrale e aggiunge una buona dose di grinta alla quattro posti di Stoccarda attraverso i classici ritocchi di carrozzeria, con l'ormai immancabile fascione anteriore maggiorato, fornito di spoiler in fibra di carbonio e tormentato da numerose e grandi feritoie di ventilazione. Allo stesso modo il cofano motore è stato traforato con generosi sfoghi d'aria longitudinali, mentre il paraurti posteriori è modificato per ospitare un nuovo diffusore e quattro terminali di scarico.

L'altezza da terra della Gemballa Mistrale è stata ridotta di 40 millimetri grazie a una nuova mappatura delle sospensioni pneumatiche. A richiesta è possibile avere ammortizzatori sportivi con molle tradizionali. I nuovi cerchi forgiati da 22 pollici con finitura brunita offrono un notevole impatto visivo, non troppo raffinato ma in perfetta sintonia con la tradizione Gemballa. Per ospitare la nuova gommatura sono stati adottati passaruota allargati su entrambi gli assi. Dietro le grandi ruote scure sono ospitati freni ad alte prestazioni con dischi da 420 millimetri davanti (6 pistoncini) e 380 millimetri dietro (4 pistoncini).

Tanto fumo e niente arrosto? Assolutamente no. Per la Gemballa Mistrale il preparatore di Leonberg promette entro breve una serie di modifiche al motore che arriverà fino ai 780 CV di potenza, mentre per l'abitacolo è già possibile ottenere ogni tipo di finiture e materiali speciali.

Autore:

Tag: Tuning , Porsche , tuning


Top