dalla Home

Motorsport

pubblicato il 21 agosto 2009

F1: ufficializzato il regolamento 2010

Rimane il kers e aumenta il peso minimo delle monoposto

F1: ufficializzato il regolamento 2010

Approvate le norme sportive a cui dovranno attenersi i team di F1 nella prossima stagione, si tratta di regole che non andranno ad alterare la massima formula e porteranno alcune novità nei gran premi. Una delle notizie più clamorose riguarda la permanenza nelle monoposto del KERS, il sistema di recupero dell'energia cinetica tanto discusso, attualmente montato solo su Ferrari e McLaren.

Resterà inalterato il punteggio assegnato ai piloti, non c'è spazio per il sistema della medaglie auspicato da Ecclestone, e vincerà il titolo iridato il driver che avrà conquistato più punti mondiali. Inoltre, non ci sarà la possibilità di effettuare rifornimenti in gara, mentre le qualifiche rimarranno suddivise in tre fasi, con l'ultima, il Q3, da affrontare a serbatoi scarichi. Novità anche per quanto riguardo il peso minimo delle vetture che dovrà essere di 620 kg.

Non meno importante l'atteggiamento della Federazione in relazione al budget delle squadre impegnate in F1: ebbene dopo un anno di lotta politica non ci sarà nessuna limitazione alle spese dei team. Una decisione che favorisce lo sviluppo delle monoposto senza limitare l'intraprendenza dei costruttori nella ricerca di nuove soluzioni tecniche improntate all'incremento delle prestazioni.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top