dalla Home

Novità

pubblicato il 10 agosto 2009

Kia cee’d restyling

Debutta a Francoforte la compatta coreana rivista fuori, dentro e anche sotto il cofano

Kia cee’d restyling
Galleria fotografica - Kia Cee'd S.W.Galleria fotografica - Kia Cee'd S.W.
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 1
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 2
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 3
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 4
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 5
  • Kia Cee\'d S.W. - anteprima 6

La Kia cee'è pronta al debutto per il Salone di Francoforte (17-27 settembre) dove si presenterà con un restyling che la rende più filante, dotazioni migliorate per il comfort e la sicurezza e infine motori rivisti con consumi ed emissioni ridotti insieme ad altri nuovi e più efficienti.

La nuova cee'd è più lunga di 25 mm (dunque la berlina arriva ora a 4,26 metri) e si riconosce in particolare per il frontale che ha ora gruppi ottici dalla conformazione interna più aggressiva e la nuova calandra con i due lobi accennati e interrotti dal logo Kia, come abbiamo visto già sulla Soul e come vedremo anche su altre novità che la Casa coreana porterà a Francoforte come la nuova Sorento, attesa al debutto europeo, e alla nuova piccola di segmento B derivata dal concept No. 3 presentato lo scorso marzo al Salone di Ginevra. Non deve stupire questo spiegamento di forze visto che la Kia è di casa al centro fieristico della città tedesca avendo proprio nello stesso stabile il proprio quartier generale europeo.

Altre novità riguardano il comfort, in particolare ci sarà per alcune versioni il nuovo climatizzatore bi-zona, ma anche la plancia vede una console centrale rivista, una strumentazione retroilluminata in rosso e un sistema audio migliorato. Modificati anche il volante, ora a tre razze e dotato di maggiori comandi sulle razze, e la leva del cambio, più corta. Il feeling generale, anche per gli accoppiamenti di nero e metallo, appare decisamente più sportivo e ancora più "tedesco".

Cambiamenti sostanziosi anche alla parte meccanica a cominciare dalle sospensioni, riviste completamente nelle tarature di molle e ammortizzatori, per finire ai motori. Tutta la gamma avrà emissioni di CO2 (dunque anche consumi) ridotti del 5% in media, ma le campionesse del gruppo saranno le versioni dotati dell'1,6 litri Diesel della serie U da 126 CV che sarà accoppiato con un nuovo cambio a 6 rapporti e, in particolare la ISG (Intelligent Stop and Go) che avrà il sistema stop/start che le consentirà di avere emissioni di CO2 pari a 110 g/km. Più avanti sono attesi altri motori, tra cui i nuovi 4 cilindri turbo a iniezione diretta e si parla con insistenza anche di versioni ibride, anche alimentate a gas utilizzando la stessa tecnologia della Forte (venduta in Asia e basata sulla stessa piattaforma della cee'd) con motore 1,6 litri da 116 CV, cambio CVT e motore elettrico da 20 CV, alimentato con batteria ai polimeri di litio, che funge da assistente in spinta, recupera energia in rilascio e da stop/start. Il restyling interesserà sin dall'inizio anche la variante con carrozzeria station wagon che, insieme alla berlina, sarà in vendita da ottobre mentre per la coupé Pro_cee'd occorrerà attendere i primi mesi del 2010. In ogni caso, Kia è intenzionata a mantenere la formula dei 7 anni di garanzia.

Galleria fotografica - Kia Cee'd HatchGalleria fotografica - Kia Cee'd Hatch
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 1
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 2
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 3
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 4
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 5
  • Kia Cee\'d Hatch - anteprima 6

Scheda Versione

Kia cee\'d
Nome
cee'd
Anno
2007 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Novità , Kia


Top