dalla Home

Motorsport

pubblicato il 8 agosto 2009

F1: tutti in vacanza fino al 16 agosto

Una disposizione FIA voluta per risparmiare

F1: tutti in vacanza fino al 16 agosto

Dal 3 agosto la F1 è ufficialmente in vacanza fino al 16 agosto.In questo lasso di tempo non sarà consentito ai team di praticare alcuna attività di produzione e di sviluppo. Lo ha voluto la FIA per risparmiare sui costi e fronteggiare la crisi economica globale non ha risparmiato neanche le squadre della massima formula.

Così, per essere sicuri che tutti i team ottemperino alla nuova disposizione è stato chiesto agli uomini della F1 di inserire la risposta automatica nel proprio account di posta elettronica. Occhio alle mail dunque, potrebbero essere fonte di richiami ufficiali e di fastidiose noie burocratiche. Questa situazione impone una vacanza forzata ad un mondo in continua evoluzione e sono in molti a chiedersi se sia un'idea utile o solamente l'ultima delle discutibili trovate di Mosley.

Comunque, per il momento, l'unico a non pensare minimamente alle ferie è un certo Micheal Schumacher, impegnato a perdere peso per poter giocare con la zavorra ed ottenere un maggior grip sulle ruote anteriori della F60. Per il campione tedesco nessun viaggio di piacere, ma un'intensa attività fisica in vista del GP di Valencia.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top