dalla Home

Motorsport

pubblicato il 5 agosto 2009

F1: nascerà un'altra scuderia dalla BMW?

La nuova squadra vedrà coinvolti Piquet e Sauber

F1: nascerà un'altra scuderia dalla BMW?

Mentre si continua a discutere sul test negato a Schumacher, a proposito, anche la Red Bull e la Toro Rosso si sono opposte alla deroga richiesta dalla Ferrari, il quotidiano 'Estado de S.Paulo' ha annunciato che la coppia Piquet-Sauber si apprestano a mettere in pista un team in cui correrà il figlio del campione brasiliano.

La squadra dovrebbe sorgere dalle ceneri della BMW, un'operazione simile a quella della Brawn GP, e potrebbe schierare delle monoposto motorizzate Ferrari. In questo modo si eviterebbe la perdita di un team nel circus, anche se rimpiazzare un costruttore come la BMW non è semplice, e Piquet Junior, decisamente in rotta con la Renault, troverebbe un volante sicuro. Magari, lavorando insieme al padre, tre volte iridato in F1, e senza la pressione psicologica di un compagno di squadra come Fernando Alonso, Piquet jr. riuscirà a trovare la serenità per maturare e ripetere i risultati ottenuti in F3 e GP2.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Bmw , formula 1


Top