dalla Home

Motorsport

pubblicato il 28 luglio 2009

F1: il risveglio di Massa

Il pilota brasiliano non è più sotto sedativi. Lo sostituirà Schumacher?

F1: il risveglio di Massa

Non ricorda nulla di quanto è accaduto sabato pomeriggio Felipe Massa, e al suo risveglio dallo stato di sedazione ha chiesto al medico ed ai suoi familiari: "cosa è successo? Perchè sono qui"? Il pilota brasialiano reagisce e, seppur frastornato dall'accaduto, non ha perso il suo spirito combattivo riemerso in un baleno quando il fratello Dudu ha provato ad impedirgli di mettere la mano nel tubicino infilato nel naso.

Insomma, la paura dei giorni scorsi pare scongiurata e i suoi familiari sono ottimisti: "tra non molto lascerà la clinica, tornerà a ridere e lo vedremo nuovamente alla guida della rossa Ferrari con il suo casco giallo-verde", ha detto Dudu. Intanto, rimane qualche dubbio da sciogliere sulle condizioni dell'occhio sinistro che i medici valuteranno nei prossimi giorni.

Nel momento in cui il mondo dell'automobilismo inizia a tirare un sospiro di sollievo riprendono le ipotesi su chi prenderà il posto di Massa nei prossimi GP. Sarà Genè a guidare la rossa? Oppure sarà l'occasione per rivedere all'opera il grande Schumy? Ancora non ci sono informazioni ufficiali in merito, ma il campione tedesco ha fatto sapere, tramite la sua portavoce, che non intende commentare quest'eventualità. Che stia verificando il suo affiatamento con le nuove F1?

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Ferrari


Top