dalla Home

Tuning

pubblicato il 5 agosto 2009

Mercedes Classe C by McChip

Elaborare senza strafare

Mercedes Classe C by McChip
Galleria fotografica - Mercedes Classe C by McChipGalleria fotografica - Mercedes Classe C by McChip
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 1
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 2
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 3
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 4
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 5
  • Mercedes Classe C by McChip - anteprima 6

La McChip è un apprezzato tuner tedesco, specializzato in elaborazioni leggere, sia per quanto riguarda l'estetica, sia per quanto riguarda la meccanica incentrata sulla modifica dell'elettronica della vettura.

Gli ultimi sforzi della Factory teutonica si sono concentrati sulla Mercedes Classe C 200 CDI, berlina premium ben rifinita, ma dai costi di gestione particolarmente contenuti. L'unico difetto appuntabile alla berlina di Stoccarda è la scarsa potenza del propulsore quattro cilindri di 2.2 litri, che eroga una potenza di 136 CV e una coppia massima di 270 Nm. Per rendere il motore più prestante la McChip ha lavorato su una inedita centralina ECU in grado di portare la potenza sulla soglia dei 170 CV, mentre la coppia massima risulta di 350 Nm grazie alla nuova mappatura.

Come accennato il design pulito ed elegante della berlina di Casa Mercedes non è stato intaccato, le uniche differenze con il modello di "serie" che si possono notare dall'esterno sono composte dal basso profilo della vettura a causa del nuovo assetto ribassato e dai quattro cerchi in lega di colore nero modello "Rock", diponibili nelle misure da 18,19 e 20 pollici, in contrasto con la candida colorazione dell'esemplare raffigurato nelle foto.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top