dalla Home

Motorsport

pubblicato il 24 luglio 2009

F1: iniziano le attività del team USF1

La squadra è riunita al quartier generale di Charlotte

F1: iniziano le attività del team USF1

Si scaldano i motori nella scuderia di F1 made in USA, la USF1, e iniziano i preparativi per costruire una monoposto che possa ben figurare nel campionato 2010. Nelle sede di Charlotte, in North Carolina (USA) gli uomini del Team Principal Ken Anderson attendono le prime direttive in vista del mese di ottobre, quando la vettura della squadra americana farà il suo debutto in pista.

Ad agosto il team lavorerà sul telaio, che dovrebbe essere realizzato entro settembre, mentre la carrozzeria potrebbe essere pronta per ottobre. Nel frattempo dovrà essere incrementato l'organico, aggiungendo almeno altre 20 persone a quelle che già lavorano nella struttura, e bisognerà decidere su quale pista europea svolgere i test invernali e quelli relativi a tutto il 2010. La scelta dovrebbe ricadere sul Paul Richard in Francia o sul circuito spagnolo di Argon.

I piloti? Per ora è prematuro far nomi, tramontata l'ipotesi di Danica Patrick è balzato agli onori della cronaca quello del redivivo Jacques Villeneuve, ma anche su questo fronte non c'è nulla di concreto. Di sicuro i driver di talento non mancano e la neonata scuderia potrebbe puntare sia su un corridore esperto che su una giovane promessa.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top