dalla Home

Tuning

pubblicato il 24 luglio 2009

Lamborghini Gallardo LP560 GT3

Una belva da 570 CV sviluppata dalla Reiter

Lamborghini Gallardo LP560 GT3

Nasce dall'attuale Gallardo LP560-4 la nuova arma per la categoria GT3 della Casa di Sant'Agata ed è stata messa a punto dalla Reiter, un'azienda nota per le capacità di sviluppo delle Lamborghini da competizione. Chi non ricorda la splendida Murcielago che ha corso nel campionato FIA GT?

La nuova versione corsaiola della Gallardo sostituirà quella basata sul modello precedente e, rispetto alla vettura di serie, non potrà contare sull'apporto della trazione integrale: la potenza verrà scaricata a terra dalle ruote posteriori. Inoltre, avrà sospensioni riviste, il cambio Holinger e potrà danzare tra le curve con grande agilità in virtù di un peso ridotto a soli 1190 kg. Il motore, un V10 di 5,2 litri, sarà in grado di erogare una potenza di 570 CV a 8.000 giri e presenterà una gestione elettronica totalmente programmabile.

Il prezzo per la Gallardo LP560 GT3 sarà inferiore ai 270.000 euro, 265.000 euro per l'esattezza, ma con un esborso di ulteriori 30.000 euro, la sportiva del Toro potrà essere trasformata in una GT2 tramite un apposito kit.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Tuning , Lamborghini , tuning


Top