dalla Home

Attualità

pubblicato il 24 luglio 2009

Matteoli: "La A3 Salerno-Reggio Calabria è una priorità"

Il punto sui lavori e il piano per l'esodo estivo

Matteoli: "La A3 Salerno-Reggio Calabria è una priorità"

L'A3 Salerno-Reggio Calabria "spesso viene portata a riferimento come male d'Italia, un esempio di inefficienza. In realtà è un esempio di autostrada che viene ricostruita interamente in presenza di traffico". Questo ha detto il presidente dell'Anas, Pietro Ciucci, a margine della conferenza stampa in cui è stato presentato il piano per l'esodo 2009. Il tanto discusso tratto autostradale è un'opera "prioritaria", secondo il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, che ha ribadito l'obiettivo del governo di "completare l'opera entro il 2010-2013".

L'esodo estivo è un'ottima occasione infatti per fare il punto sullo stato dei lavori. "Oltre allo svincolo di San Mango e al tratto compreso tra Fratte e Pontecagnano in Campania, è stato aperto al traffico lo svincolo di Mileto, in Calabria, che completa l'intervento nel tratto compreso tra gli svincoli di Serre e Mileto", ha detto Ciucci, spiegando che "si tratta di circa 10 km di autostrada ammodernati con due corsie più la corsia di emergenza su entrambe le carreggiate oltre allo svincolo. I lavori sono stati realizzati per un costo complessivo di oltre 123 milioni di euro".

Ad oggi, come enunciato dal Presidente dell'Anas, "i lavori ultimati, in corso e in appalto sull'intero percorso autostradale riguardano circa 370 km, pari a circa l'83,5% dell'intero tracciato (443 km) di cui 191 km sono ultimati e fruibili (circa il 42%) e 179 km sono in esecuzione. I restanti 73 km (16,5%) sono in fase avanzata di progettazione. Mentre gli stanziamenti ad oggi resi disponibili ammontano a oltre 6,1 miliardi di euro che unitamente a quanto previsto dalla Finanziaria 2007, che ha trasferito all'Anas le risorse ex Fondo Centrale di Garanzia, consentono di finanziare tutti gli interventi finora attivati. Nell'ultimo triennio sono stati pubblicati 12 nuovi bandi di gara per un importo di circa 1,8 miliardi di euro, e sono state aggiudicati 9 appalti per un importo complessivo di 1,2 miliardi di euro. Sono stati avviati 15 nuovi cantieri relativi a lavori per 159 km di autostrada e per un importo superiore a 3,1 miliardi di euro. Sono stati ultimati 10 interventi per un totale di 91 km di autostrada e circa un miliardo di investimento.

Allo stato attuale si prevede l'ultimazione di tutti i lavori con apertura al traffico progressivamente nel 2012-2013". "Un impegno enorme che non viene sufficientemente percepito dall'opinione pubblica per la sua complessità e difficoltà - ha detto Ciucci - al contrario i lavori sulla Salerno-Reggio Calabria sono spesso portati ad esempio dell'inefficienza e delle lungaggini con cui si opera nel nostro Paese che non sa portare a conclusione le opere programmate. Queste critiche non tengono conto dell'impegno tecnico e finanziario determinato dalla decisione - assunta un decennio fa - di voler ammodernare ed ampliare una intera autostrada (lunga oltre 440 km) in sede, quindi conservando sempre la continuità del traffico (in zone tra l'altro in cui non esiste altra viabilità se non l'autostrada stessa) e per di più operando per oltre la metà del tracciato su terreni geologicamente molto complessi ed instabili, e con una presenza elevatissima di viadotti e gallerie".

Inoltre, quest'anno i cantieri inamovibili durante l'esodo estivo interesseranno più chilometri di autostrada rispetto al 2008. In particolare i tratti a carreggiata unica a doppio senso di marcia riguarderanno complessivamente circa 90,2 km dell'intero tracciato, con un notevole aumento rispetto allo scorso anno (nel 2008 erano stati 71,5 km e nel 2007 erano stati 39,3 km), "a dimostrazione della fortissima accelerazione che l'Anas ha dato ai lavori e del fatto che finalmente si sta realizzando un'autostrada con standard europei di qualità, di servizio e di sicurezza", ha commentato Ciucci.

LINK E NUMERI UTILI
Oltre al sito stradeanas.it che dedica una specifica sezione all'esodo autostradale sulla Salerno-Reggio Calabria, i cittadini hanno a disposizione il Numero Verde Anas 800-290-092 dedicato 24 ore su 24 alla A3, per ricevere informazioni sullo stato della viabilità, previsioni di traffico e meteo, consigli sulle partenze, ubicazione dei cantieri, percorsi alternativi, localizzazione dei presidi multioperativi, divieti per i transiti eccezionali e i mezzi pesanti, tempi di attesa agli imbarchi da e per la Sicilia e per qualunque richiesta di soccorso o segnalazione.

Autore:

Tag: Attualità


Top