dalla Home

Attualità

pubblicato il 17 luglio 2009

Esodo estate 2009: Autostrade rilancia sull'informazione

Molte le novità, come gli Hi Point nelle Aree di servizio

Esodo estate 2009: Autostrade rilancia sull'informazione

Milioni di italiani stanno preparando i bagagli. Per questo da oggi è operativo il piano per l'esodo estivo di Autostrade per l'Italia che durerà fino a settembre. Al centro c'è anche quest'anno l'informazione, ma con qualche novità, come l'estensione della copertura di Isoradio, l'ottimizzazione del sito autostrade. it per i cellulari, gli Hi-Point (strutture multimediali che forniscono informazioni varie sulla rete e sul viaggio) o il progetto Area Amica per elevare gli standard di qualità, pulizia e convenienza delle Aree di servizio. Inoltre, per garantire la massima fluidità del traffico, da oggi all'8 settembre, i cantieri aperti saranno solo 9, rispetto ai 140 medi giornalieri e in tutti i casi il numero di corsie preesistenti verrà mantenuto.

PER VIAGGIARE INFORMATI
Il modello operativo di Autostrade ha previsto la diffusione, in oltre 6 milioni di copie, di un volantino con il calendario delle previsioni di traffico per programmare al meglio le partenze con l'introduzione nel 2007 e nel 2008 del bollino nero (consultabile sul sito autostrade. it e poliziadistato.it). Per quest'anno, il bollino nero delle partenze è andato all'8 agosto e quello rosso all'1 e al 9 agosto. Per i rientri, bollino rosso il 16, 22, 23, 29 e 30 agosto.
Per ogni informazione è disponibile il Call Center viabilità (840.04.2121 con scatto unico alla risposta) con 120 linee dedicate, una capacità di risposta di 50.000 chiamate al giorno, il servizio telefonico in inglese e il nuovo sistema di riconoscimento vocale per la selezione delle notizie. Inoltre, quest'anno il sito autostrade.it è stato ottimizzato per la navigazione da cellulari e sono stati inseriti video con le previsioni di traffico in lingua inglese e sottotitolati per non udenti.
Per l'estate 2009 è anche stata estesa la copertura di Isoradio al 71,4% della rete Aspi (sul resto la RAI non ha ancora acquisito le frequenze) e nelle notti tra il 31 luglio e il 1 agosto, il 7 e 8, il 22 e il 23 e per tutte le situazioni di emergenza sarà copertura notturna fino alle h 2.00. Raddoppiato pure il Tour Ulisse Isoradio-ASPI. Ogni fine settimana, la "Radio Mobile" ed un secondo mezzo sociale seguiranno i principali flussi di traffico, su almeno due itinerari, per fornire informazioni in diretta al viaggiatore. E' stato poi reso diaponibile il servizio TMC.it su tutte le Fiat Bravo dotate di navigatore, per permettere di ricevere le segnalazioni di traffico, disponibili sull'80% del territorio nazionale, direttamente sul proprio navigatore.
Per un aggiornamento costante, sulla rete autostradale sono attivi 959 Pannelli a Messaggio Variabile, che informano sui tempi di percorrenza lungo i principali itinerari delle vacanze, le notizie sulla circolazione in tempo reale e i percorsi alternativi, che rispetto all'esodo 2008 sono 3 in più (20 in totale).

ASSISTENZA AI VIAGGIATORI
Per assistere gli automobilisti, ci sono oltre 6.000 addetti su strada, il 50% in più rispetto alla norma, 9 centri radio territoriali e uno di coordinamento nazionale, 35 centri di esercizio, 1.750 agenti dedicati della Polizia Stradale e 280 pattuglie su strada che presidieranno quotidianamente la rete. Ci sono poi i mezzi speciali di pronto intervento in prossimità dei nodi strategici della rete (1.600 mezzi e macchine speciali), le 435 officine e i 1.270 carri di soccorso, pronti ad intervenire in caso di necessità.

AREE DI SERVIZIO
Tra le novità 2009 ce ne sono alcune dedicate alle Aree di Servizio, come gli Hi Point, dei nuovi punti di contatto multimediali posizionati all'interno dei fabbricati Ristoro - attualmente in fase di test - per ottenere informazioni sul traffico, previsioni meteo, prezzi carburanti, sicurezza e Tutor, telecamere on line, connessione internet. Un altro nuovo progetto è l'Area Amica. Le 47 aree di servizio aderenti sono caratterizzate da standard più alti in termini di qualità, pulizia e convenienza dei prezzi e dei servizi offerti. "L'attenzione di Autostrade ai servizi al cliente e alla sicurezza passa anche attraversoil massiccio investimento per ristrutturare e ammodernare le aree di servizio disposte lungo la rete - si legge in una nota - 143 sono già state completamente ristrutturate, di cui 40 nel solo 2009".

IL DECALOGO PER LA SICUREZZA
La sicurezza dipende soprattutto da chi guida. Per questo tutti i viaggiatori sono invitati a rispettare sempre le 10 regole fondamentali:
1) pianificare le partenze tenendo conto delle previsioni di traffico;
2) controllare adeguatamente il mezzo prima del viaggio;
3) allacciare le cinture di sicurezza;
4) rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza;
5) viaggiare riposati;
6) "zero alcool" prima e durante il viaggio;
7) in caso di incidente chiamare subito i soccorsi;
8) viaggiare informati;
9) fermarsi in corsia di emergenza o piazzola di sosta solo in caso di guasto o malore;
10) occupare sempre la corsia libera più a destra.

Autore:

Tag: Attualità , viaggiare


Top