dalla Home

Tuning

pubblicato il 20 agosto 2009

Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign

Estetica soft e... meccanica al top

Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign
Galleria fotografica - Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesignGalleria fotografica - Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 1
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 2
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 3
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 4
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 5
  • Volkswagen Golf VI GTI by MR CarDesign - anteprima 6

Per le Case di tuning elaborare un mostro sacro come la Golf GTI VI non è una sfida facile, spesso le factory ne stravolgono il design per stupire la clientela, con risultati a dir poco discutibili. MR CarDesign, con la sua interpretazione della media tedesca, sembra aver capito che la miglior elaborazione è quella che abbonda di cavalli e contenuti tecnici, e non di inutili appendici aerodinamiche e alettoni posticci dalla dubbia utilità.

Come accennato, la granturismo di Wolfsburg mantiene la sua linea originale fatta eccezione per le grosse "scarpe" in lega da 19 pollici dal design molto aggressivo (costo 2.999 euro), che calzano pneumatici della Vredestein misura 225/35 R19.

La parte più succulenta di questa elaborazione rimane quella del motore portato a 260 CV e 380 Nm di coppia massima a fronte dei 210 CV "originali" grazie all'ausilio di una nuova ECU (949 euro). Le modifiche tecniche trovano riscontro sul cronometro che fa segnare solo 5.8 secondi per passare da 0 a 100 km/h, oltre un secondo di scarto, mentre la velocità massima da 240 km/h sale a 263 km/h. Anche l'assetto è stato completamente rivisto grazie all'adozione di un nuovo set di sospensioni della KW (1.529 euro), mentre l'impianto frenante è stato sostituito con uno inedito della Stoptech da 355x32 millimetri e pinze a quattro pistoncini (1.999 euro).

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , tuning


Top