dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 luglio 2009

Shell apre il secondo distributore di idrogeno a New York

In arrivo un terzo distributore nel Bronx

Shell apre il secondo distributore di idrogeno a New York

E' stato inaugurato ieri all'aeroporto JFK di New York, in collaborazione con l'autorità portuale della città, con il governo dello stato del New Jersey, il Dipartimento Americano per l'Energia e General Motors un nuovo distributore di idrogeno per autotrazione. Dallo scorso aprile è attivo il primo punto di rifornimento pubblico nella città di White Plains ed è attualmente in fase di allestimento l'apertura di una terza stazione nel quartiere newyorkese del Bronx. Con la partenza di quest'ultimo, i tre distributori si troveranno a una distanza di circa 30 miglia l'uno dall'altro.

L'iniziativa messa in campo dalla compagnia petrolifera vuole agevolare la diffusione di questa innovativa (e a impatto zero) tipologia di carburante oltre alla creazione del know-how necessario per la nascita, nel tempo, di una attrezzata e capillare rete di punti vendita (con la conseguente organizzazione per la distribuzione e l'approvvigionamento) a favore degli automobilisti.

Secondo Duncan Macleod, vice-presidente di Shell Hydrogen, "l'idrogeno è una delle grandi scommesse del futuro". Shell, di conseguenza, sta organizzando la propria attività strategica in funzione delle scelte delle case automobilistiche e dei loro progetti di realizzazione di veicoli alimentati con idrogeno.

Autore: Alvise Marco Seno

Tag: Curiosità , idrogeno


Top