dalla Home

Mercato

pubblicato il 14 luglio 2009

La Fiat comprerà la Carrozzeria Bertone?

Presentata un'offerta d'acquisto. In lizza anche cinesi, spagnoli e Lilli Bertone

La Fiat comprerà la Carrozzeria Bertone?

Il futuro di un'azienda storica come la Carrozzeria Bertone, una degna rappresentante della passione automobilistica italiana, potrebbe passare nelle mani di Fiat. Il Gruppo torinese, che è ormai concentrato da mesi sui nuovi investimenti che l'hanno portato a siglare partnership strategiche come quella con Chrysler, ha presentato un'offerta d'acquisto che potrebbe concludere una delle vicende sindacali più intricate del nostro paese.

I dettagli della proposta non sono stati ancora diramati, ma è noto che il Lingotto non è solo. Già a maggio, nello studio del notaio Morone, sono arrivate quattro manifestazioni formali di interesse, più quella presentata dalla Keplero, la società che fa capo al finanziere torinese Domenico Reviglio. E se i russi della DI Technology non si sono fatti vivi, a competere ci sono italiani, cinesi, spagnoli e Lilli Bertone, moglie del fondatore dell'azienda Nuccio che si è però proposta solo per il marchio.

Autore:

Tag: Mercato , Fiat , car design


Top