dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 15 luglio 2009

La Saab 9-3 rinnova i motori

Più cavalli e meno emissioni inquinanti per la svedese

La Saab 9-3 rinnova i motori

La Saab 9-3 aggiorna i suoi propulsori più gettonati, il 2.0 TS e il 1.9 TTiD di origine Fiat, aumentando la potenza massima per il primo e riducendo le emissioni inquinanti per il secondo.

Il 2.0 litri sovralimentato a benzina, disponibile sia a trazione anteriore che integrale XWD, guadagna ben 30 CV passando da 210 a 240 CV, mentre la coppia massima balza da 300 a 350 Nm.

Sul 1.9 TTiD invece, la Casa di Trollhättan ha lavorato sull'abbattimento di consumi e emissioni, lasciando invariata la potenza massima di 180 CV. Il costruttore svedese dichiara un consumo pari a 5,3 l/100 km vale a dire il 12% in meno rispetto alla precedente versione, mentre il livello di emissioni di CO2 è stato tagliato a 139 g/km contro i 159 g/km di partenza grazie all'adozione di un filtro antiparticolato di ultima generazione.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Anticipazioni , Saab , filtro antiparticolato


Top