dalla Home

Curiosità

pubblicato il 14 luglio 2009

Nuova Chevrolet Camaro: problemi al cambio manuale?

Svariati proprietari lamentano rotture. GM apre un'indagine

Nuova Chevrolet Camaro: problemi al cambio manuale?
Galleria fotografica - Chevrolet CamaroGalleria fotografica - Chevrolet Camaro
  • Chevrolet Camaro - anteprima 1
  • Chevrolet Camaro - anteprima 2
  • Chevrolet Camaro - anteprima 3
  • Chevrolet Camaro - anteprima 4
  • Chevrolet Camaro - anteprima 5
  • Chevrolet Camaro - anteprima 6

Le Community sparse per i gangli della rete possono rivelarsi straordinari bacini per l'utenza di un prodotto: si scambiano opinioni, si rilasciano commenti, si "gridano" difetti. Tutto questo porta alla creazione di utili valutazioni in seno alla bontà del prodotto stesso e di cui il produttore stesso può beneficiare per valutare la soddisfazione del cliente e, eventualmente, intervenire per migliorare. La customer satisfaction, insomma, può essere valutata attentamente da tutti gli attori: produttore e consumatore appunto.

E' quanto sta avvenendo negli ultimi tempi in un titolato forum, camaro5.com, dedicato all'ultima serie della Chevrolet Camaro. In questa amplissima piazza dove si incontrano frotte di appassionati e, soprattutto, proprietari della muscle car americana, prodighi di giudizi sul loro acquisto, negli ultimi tempi si sono moltiplicate con insistenza le segnalazioni di quanti hanno avuto gravi problemi con le versioni a cambio manuale della Camaro SS.
Nella fattispecie, quanti hanno tentato con la loro Camaro SS equipaggiata con trasmissione manuale Tremec 6060 a 6 marce a cimentarsi in una partenza lanciata o a utilizzare il launch control hanno rotto il cambio. Effettivamente, dunque, se sottoposto a uno stress meccanico particolarmente faticoso, il Tremec non riesce a digerire la tumultuosa coppia cui è sottoposto. L'episodio appare oltremodo strano nella misura in cui non si tratta di un pezzo entrato in commercio recentemente. Anzi. Poiché questo cambio, infatti, viene montato anche su altre supercar del calibro di Dodge Viper, Mustang GT500 e Corvette Z06 non sembra trattarsi di un problema strutturale congenito del componente quanto, forse, di una partita di pezzi con qualche sconosciuto difetto.

La casistica è apparsa abbastanza numerosa, considerato che si tratta di un modello introdotto sul mercato non da molto, da convincere una task force di ingegneri della General Motors a intavolare una serie di riunioni conoscitive per discutere il problema, alla ricerca della soluzione.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Curiosità , Chevrolet


Top