dalla Home

Motorsport

pubblicato il 6 luglio 2009

F1: Red Bull punta sui giovani

Dal GP di Germania avrà il 19enne Jaime Alguersuari come terzo pilota

F1: Red Bull punta sui giovani

Alla Red Bull investono nei giovani talenti pescando piloti promettenti da altre categorie per farli debuttare in F1. E' il caso di Jaime Alguersuari, driver spagnolo di 19 anni, attualmente iscritto alla World Series Renault, chiamato a sostituire l'inglese Brendon Hartley. Alguersuari è stato il più giovane pilota a trionfare in un campionato di F3, categoria propedeutica alla massima formula dove è difficile emergere, ed ha conquistato con il suo talento una chance in F1.

Vedremo quando avrà occasione di girare se riuscirà a sbalordire gli addetti ai lavori come fece Vettel all'inizio della sua carriera nel circus iridato. Nel frattempo, il giovane spagnolo potrà osservare da vicino i progressi di "baby Schumy" e carpire segreti importanti frequentando i box della squadra corse più in forma del momento. Certo, nella F1 di oggi non avrà la possibilità di percorrere lo stesso numero di chilometri di qualche anno fa, ma avrà comunque l'opportunità di lavorare all'interno di un team in lizza per il mondiale.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1


Top