dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 giugno 2009

Dieter Zetsche non è d'accordo con Sergio Marchionne

Per il top manager di Daimler i costruttori aumenteranno

Dieter Zetsche non è d'accordo con Sergio Marchionne

Il peggio della crisi è passato. Quest'anno la domanda di auto si stabilizzerà su livelli bassi con una ripresa molto graduale che inizierà nel 2010 per alcuni mercati e segmenti. E' questa la previsione di Dieter Zetsche, numero uno di Daimler, che non è d'accordo con l'amministratore delegato del gruppo Fiat, Sergio Marchionne, sul fatto che il numero dei costruttori di auto diminuirà. Secondo Zetsche, intervistato dl quotidiano tedesco "Welt am Sonntag", ci saranno pochissime operazioni attraverso le quali produttori in difficoltà si legheranno ad altri per rafforzarsi, mentre nuovi costruttori stanno emergendo in Cina e in India. Una verità di cui ha parlato recentemente anche il vicepresidente Fiat, John Elkann, augurandosi però di vedere, "alla fine della crisi, meno produttori che prima".

"Questa industria è collegata troppo da vicino con gli interessi nazionali", ha detto invece Zetsche, spiegando che "per questo segue raramente le pure leggi del mercato". "Non ci possiamo aspettare che in un anno i mercati tornino ai livelli del 2007", ha aggiunto, annunciando che il lancio della nuova Classe E ha sostenuto gli utili di Daimler nel secondo trimestre al punto che, "secondo le prospettive odierne, non soltanto non ci troveremo di fronte a sorprese negative nel resto dell'anno, ma potremmo anche registrare uno sviluppo positivo".

Zetsche ha poi smentito le indiscrezioni dei media tedeschi secondo cui Daimler avrebbe intenzione di entrare nel capitale di Porsche. "Non vedo target di acquisizioni che potrebbero rafforzare" Daimler, ha proseguito Zetsche, che ha sottolineato che la capogruppo di Mercedes non intende chiudere aiuti allo Stato tedesco, mentre i colloqui per approfondire i legami con la BMW porteranno alla fine a risultati, anche se al momento "non abbiamo ancora completato un accordo".

Autore:

Tag: Mercato , Mercedes-Benz


Top